Spezzatino di maiale con fagioli

Lo spezzatino di maiale con fagioli zolfini nella slow cooker è un piatto ricco, corposo e rustico: la carne cotta lentamente nella slow cooker diventa “burro” e i fagioli lasciati interi regalano al piatto quel tocco cremoso. Per questa ricetta ho scelto di utilizzare i fagioli zolfini cotti al naturale già pronti in vasetto. E’ una varietà tipica toscana. Il nome viene dalla colorazione giallo tenue simile a quella dello zolfo. La buccia è sottile per questo è facilmente digeribile. Qui da me in Toscana li trovo facilmente sia secchi da cuocere che in conserva ma ovviamente potete sostituirli con un’altra varietà a vostra scelta. Così come potete sostituire la carne di maiale con quella di manzo. In qualunque modo decidiate di prepararlo, lo spezzatino di maiale con fagioli resta un grande classico da provare!

Spezzatino di maiale con fagioli Cucina vista mare
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura4 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaCottura lenta
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g spezzatino di maiale (o di manzo)
300 g fagioli zolfini (cotti)
2 carote
1 cipolla
200 ml vino bianco
1 foglia alloro
4 cucchiai olio extravergine d’oliva (da aumentare a piacere)
q.b. sale
q.b. prezzemolo tritato
q.b. pepe (facoltativo)

Strumenti

1 Slow cooker Crockpot

Passaggi

Scaldare l’olio in una casseruola, aggiungere la carne di maiale tagliata a pezzettini e lasciarla rosolare poi bagnare con il vino bianco e lasciarlo evaporare.

Nel frattempo pelare le carote e tagliarle a cubetti. Pelare la cipolla e affettarla sottilmente. Trasferire le verdure nella slow cooker poi aggiungere la carne quando la maggior parte del liquido sarà evaporato). Regolare di sale e pepe e mescolare, aggiungere la foglia di alloro e coprire. Cuocere per 1 ora su LOW e per altre 3 ore su HIGH (potete aumentare la cottura di un’altra mezz’ora se necessario).

Dieci minuti prima del termine della cottura unire i fagioli zolfini già cotti (o quelli che avete scelto), mescolare e lasciar insaporire il tutto. Prima di servire cospargere con il prezzemolo tritato.

La mia slow cooker mantiene in caldo le pietanze per sei ore dopo aver concluso la cottura.

Se preferite utilizzare i fagioli zolfini secchi cuoceteli a parte secondo le indicazioni riportate sul pacchetto e poi aggiungeteli allo spezzatino come indicato in ricetta.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.