Crea sito

Spaghetti alla chitarra con zucchine e polpettine

Gli spaghetti alla chitarra con zucchine e polpettine… uno dei miei primi piatti preferiti… io adoro gli spaghetti alla chitarra e li preparo nel modo più classico così come vuole la tradizione abruzzese: la pasta fatta in casa e tagliata con la chitarra e il sugo con le pallottine, un piatto che appartiene ai miei ricordi più cari, quelli delle tavolate domenicali in famiglia quando per preparare il pranzo si iniziava il giorno prima e tutti i bambini erano attorno al tavolo a fare le pallottine… e le guardavamo con orgoglio quelle piccole polpettine quando il giorno successivo finivano nel piatto… perché erano le nostre… le avevamo fatte noi… erano così buone… Gli spaghetti alla chitarra con zucchine e polpettine sono una rivisitazione moderna proposta nel libro “Chef in cucina: tutte le ricette” che ho trovato a casa della mamma. Certo non può competere con l’antica ricetta tradizionale ma sono certa che gli spaghetti alla chitarra con zucchine e polpettine piacerà anche a voi tanto quanto è piaciuta a me!

Spaghetti alla chitarra con zucchine e polpettine Cucina vista mare
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 180 g Spaghetti alla chitarra all'uovo
  • 3 Zucchine
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 1 spicchio Aglio
  • 200 g Macinato
  • q.b. Noce moscata
  • Olio di semi per friggere
  • q.b. Parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Spaghetti alla chitarra con zucchine e polpettine Cucina vista mare

    Preparare le polpettine: in una ciotola mescolare il macinato con il sale e un pizzico di noce moscata e preparare le polpettine che dovranno essere più piccole di una nocciola. Friggerle in olio ben caldo e tenerle da parte. Lavare le zucchine, asciugarle e spuntarle. Dividerle a metà e poi tagliarle in modo da ricavare la sola parte verde con un po’ di polpa. Tagliare ciascuna parte ottenuta a listarelle sottili e poi a cubetti. In un tegame scaldare qualche cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e lasciarvi dorare l’aglio. Quando l’aglio avrà rilasciato il suo profumo eliminarlo e aggiungere le zucchine, lasciarle insaporire e poi portarle a cottura aggiungendo acqua calda di tanto in tanto fino a che non saranno cotte ma ancora croccanti. Aggiungere le polpettine alle zucchine e lasciarle insaporire insieme per qualche minuto. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e saltarla nel condimento. Servire con abbondante parmigiano grattugiato.

Note

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e su INSTAGRAM trovate la galleria con le mie foto. Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.