Crea sito

Spaghetti al cacao con burro e salvia

Gli spaghetti al cacao con burro e salvia sono un primo piatto un po’ particolare: ha un gusto delicato e un buon profumo di cacao. Il condimento per gli spaghetti al cacao con burro e salvia è quanto di più semplice si possa preparare: burro, salvia e parmigiano per poter assaporare pienamente il gusto della pasta fresca al cacao ma potete sostituire il parmigiano con qualche cucchiaiata di mascarpone, potete aggiungere dello speck e una buona manciata di granella di nocciole o di mandorle.

Spaghetti al cacao con burro e salvia Cucina vista mare
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • 100 g Farina 0
  • 150 g Semola di grano duro
  • 20 g Cacao
  • 105 ml Acqua

Per il condimento

  • 50 g Burro
  • q.b. Salvia
  • q.b. Parmigiano grattugiato

Preparazione

  1. Per impastare ho utilizzato la pasta maker: basta inserire gli ingredienti all’interno e lei prepara la pasta. Se la preparate a mano dovrete aumentare la quantita di acqua (almeno 120 millilitri invece di 105 come richiesto in ricetta). E per prepararla seguite le indicazioni che trovate QUI.

  2. Lessare la pasta in abbondante acqua salata per tre minuti. In una padella lasciar fondere il burro con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, aggiungere due o tre foglie di salvia e lasciar insaporire un paio di minuti.

  3. Scolare la pasta e saltarla nel condimento con una spolverizzata di parmigiano grattugiato, mescolare delicatamente sollevando la pasta con un paio di forchette poi trasferirla in un piatto da portata e servire aggiungendo ancora un po’ di parmigiano grattugiato.

Note

Il cacao va utilizzato nelle quantità previste per non rischiare di ottenere un gusto eccessivamente amaro.

Se la ricetta vi è piaciuta venite a trovarmi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.