Crea sito

Spaghetti ai mirtilli

Gli spaghetti ai mirtilli sono una pasta fresca un po’ particolare, direi proprio “diversa dal solito”: caratteristica che salta subito agli occhi è il colore viola che si ottiene aggiungendo all’impasto i mirtilli scottati in padella pochi minuti e poi frullati. Per esaltare il sapore degli spaghetti ai mirtilli è meglio prediligere condimenti in bianco: ottimi con i funghi porcini, con burro e mirtilli interi leggermente spadellati, con un abbinamento classico come burro, salvia e noci, con una fonduta di taleggio oppure per un gusto più delicato e fresco potete scegliere robiola e scorza di limone.

Spaghetti ai mirtilli Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni300 grammi di pasta circa
  • CucinaItaliana
320,62 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 320,62 (Kcal)
  • Carboidrati 67,83 (g) di cui Zuccheri 2,17 (g)
  • Proteine 12,60 (g)
  • Grassi 2,32 (g) di cui saturi 0,42 (g)di cui insaturi 1,24 (g)
  • Fibre 0,52 (g)
  • Sodio 3,68 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 250 gsemola
  • 60 gmirtilli (freschi)
  • 110 mlacqua (liquidi totali inclusi i mirtilli frullati)
  • 1 cucchiaioacqua

Strumenti

  • Macchina per pasta Philips Pasta Maker

Preparazione

  1. Lavare i mirtilli sotto l’acqua corrente e asciugarli delicatamente. Cuocerli per un paio di minuti in una padella con un cucchiaio di acqua. Poi frullarli bene aggiungendo se necessario un pochino di acqua.

    Versare il succo ottenuto in un contenitore graduato e aggiungere acqua quanto basta a raggiungere un totale di 110 ml di liquidi.

    Posizionare sulla pasta maker la trafila per gli spaghetti: Per questa preparazione non ho usato la trafila in dotazione ma ho preferito quella in bronzo per spaghetti alla chitarra. Per utilizzare le trafile in bronzo sulla pasta maker occorre anche l’adattatore.

    Azionare la macchina premendo il tasto in alto a sinistra e scegliere il programma senza uova. Versare nella vasca impastatrice la semola (è preferibile una semola non rimacinata), chiudere con il coperchio e premere il tasto a sinistra con la gocciolina poi azionare il programma per impastare ed estrudere in alto a destra (il play) e inserire l’acqua con il succo di mirtilli nell’apposita fessura.

    Quando la pasta maker inizierà ad estrudere tagliare gli spaghetti a una lunghezza di circa 25 centimetri o della lunghezza desiderata.

Note

Per preparare la pasta fresca io utilizzo la pasta maker: se volete approfondire trovate la mia recensione completa in questo articolo. Trovate un modello molto simile al mio nella sua versione più recente QUI. La pasta maker impasta in tre minuti e giusto mentre bolle l’acqua avrete pronta la vostra pasta fresca!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.