Crea sito

Sbriciolata alle amarene

La sbriciolata alle amarene è una torta semplicissima da realizzare: un guscio di briciole croccanti, una morbidissima crema di ricotta e tante deliziose amarene sciroppate! Da servire a merenda o come dessert con la sbriciolata alle amarene sarà impossibile rinunciare al bis!

  • DifficoltàMedio
  • CostoAlto
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla sbriciolata

  • 300 gFarina 0
  • 75 gBurro
  • 150 gZucchero
  • 1Uovo
  • 1 bustinaLievito per dolci

Per il ripieno

  • 300 gRicotta
  • 60 gZucchero a velo
  • 100 gAmarene sciroppate

Preparazione

  1. Per preparare la frolla sbriciolata a mano: in una ciotola mescolare la farina con il lievito. Aggiungere l’uovo un pochino sbattuto, lo zucchero e il burro freddo a pezzettini. Impastare velocemente con le mani fino ad ottenere un impasto sabbioso. Per il procedimento con il food processor è sufficiente inserire gli ingredienti all’interno e frullare fino ad ottenere le briciole.

  2. Preparare il ripieno lavorando la ricotta con lo zucchero a velo in modo da ottenere una crema liscia e morbida.

  3. Scaldare il forno a 180° e nel frattempo assemblare la torta: rivestire uno stampo (io ho utilizzato uno stampo rettangolare con fondo removibile nella misura di 35,5×10 centimetri, ma andrà bene anche il classico stampo a cerniera) con la carta forno, versare all’interno la metà del composto di briciole, livellandolo e pressandolo con le mani anche sui bordi dello stampo. Riempire con la crema di ricotta stendendola bene fino ad un centimetro dal bordo (o in cottura la crema potrebbe fuoriuscire). Aggiungere le amarene distribuendole sulla superficie. Ricoprire con le briciole rimaste tutta la crema e premere un pochino con le dita tutto intorno ai bordi o al momento del taglio la torta potrebbe rompersi.

  4. Cuocere per 35 minuti. Lasciar raffreddare poi estrarre la torta dallo stampo, spolverizzarla con lo zucchero a velo e servire.

Note

La sbriciolata alle amarene si conserva in frigorifero.

Nel blog trovate anche la sbriciolata alle mele, la sbriciolata al pistacchio e la sbriciolata al cioccolato.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.