Rotolini di crepes alla ricotta

I rotolini di crepes alla ricotta sono un delizioso dessert semplicissimo, leggero e goloso ma quando fa caldo questa diventa una delle mie colazioni preferite accompagnata da un buon caffè lungo. Per la crema dei miei rotolini di crepes ho utilizzato una buona ricotta acquistata al caseificio aromatizzata con cannella e cioccolato fondente grattugiato ma potete aggiungere dello yogurt greco, dei frutti di bosco, crema di nocciole e granella di frutta secca.

rotolini di crepes alla ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 crepes
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le crepes

  • 1uovo (grande)
  • 100 gfarina
  • 170 mllatte

Per farcire

  • 270 gricotta
  • q.b.cannella in polvere
  • q.b.cioccolato fondente
  • 1 cucchiaiomiele di acacia

Per ungere la padella

  • q.b.olio o burro

Preparazione

  1. Preparare le crepes: rompere l’uovo all’interno di una ciotola e lavorarlo con una frusta o con la forchetta. Aggiungere la farina setacciata e mescolare. Unire il latte poco alla volta e lavorare accuratamente l’impasto in modo che non si formino grumi. Quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo coprire la ciotola con la pellicola e riporla in frigorifero per trenta minuti.

    Trascorso il tempo di riposo prendere una padella da 20 centimetri di diametro, scaldarla sul fornello e ungerla leggermente con un po’ di olio o burro.

    Quando la padella sarà calda versare all’interno un mestolino di impasto poi inclinare e ruotare velocemente la padella per distribuire l’impasto. Cuocere le crepes fino a che i bordi non iniziano a staccarsi poi girarle dall’altra parte e completare la cottura. Disporre le crepes su un piatto rovesciato impilandole una sull’altra man mano che saranno cotte.

    Preparare la farcitura: in una ciotola lavorare la ricotta con il miele, la cannella e il cioccolato fondente grattugiato. Farcire le crepes con la crema e arrotolarle poi tagliarle in quattro parti. Disporle sui piatti, cospargere con lo zucchero a velo e servire.

Note

Se non le consumate subito riponetele in frigorifero e cospargete con lo zucchero a velo solo prima di servire a tavola.

Se non avete una ricotta del caseificio o da banco al supermercato ma utilizzate la classica ricotta confezionata è necessario farla sgocciolare dal suo siero in modo che diventi più soda: inserirla all’interno di un colino posto su una ciotola e lasciarla in frigorifero per un paio d’ore (meglio sarebbe tutta la notte).

Potrebbe piacervi

Crepes allo yogurt

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.