Focaccia fave e pecorino

La focaccia fave e pecorino è un lievitato sofficissimo ottimo da gustare “in purezza” perché già farcito e ricco di sapore ma è ideale per accompagnare salumi e formaggi. Avete in programma una grigliata di carne? Gita fuori porta o pic nic? La focaccia fave e pecorino è perfetta in ogni occasione!

Focaccia fave e pecorino Cucina vista mare
  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

Per l’impasto

500 g farina 0
5 g lievito di birra fresco
300 ml acqua
1 cucchiaino zucchero
7 g sale
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
100 fave (sgusciate)
30 g pecorino grattugiato

Per la cottura delle fave

2 cucchiai olio extravergine d’oliva
2 cipollotti freschi
q.b. sale

Passaggi

Sgusciare le fave, eliminare la pellicina poi tritarle grossolanamente al coltello. Affettare sottilmente i cipollotti. Scaldare l’olio in padella e lasciarvi stufare i cipollotti a fuoco dolce, aggiungere le fave, qualche cucchiaio di acqua e cuocere pochi minuti. Dovranno restare croccanti. Regolare di sale e lasciar raffreddare.

Preparare l’impasto: nella ciotola della planetaria versare l’acqua e sciogliervi il lievito con lo zucchero. Incorporare la farina poca alla volta e infine aggiungere l’olio e il sale. Lavorare l’impasto fino a che non sarà liscio, omogeneo e ben incordato intorno al gancio. Trasferirlo sul piano di lavoro, coprirlo con una ciotola capovolta e lasciarlo riposare per venti minuti.

Trascorso il tempo di riposo allargare l’impasto con le mani e distribuire sulla superficie le fave con il cipollotto e il pecorino. Arrotolare in modo da ottenere un filone e poi formare un panetto. Sistemarlo all’interno di una ciotola, coperto con un canovaccio (io utilizzo dei comodi coperchi da lievitazione) e lasciarlo lievitare fino al raddoppio (ci vorranno un paio d’ore).

Trasferire l’impasto nella teglia leggermente unta con un po’ d’olio e stenderlo delicatamente fino a coprire tutta la superficie. Spennellare la focaccia con l’olio, coprirla con la pellicola e lasciarla lievitare al raddoppio (dovrebbero essere sufficienti trenta minuti).

Trascorso il tempo necessario cuocere la focaccia in forno preriscaldato a 200 °C per 25 minuti o fino a che non sarà dorata in superficie.

Focaccia fave e pecorino Cucina vista mare

Fonte della ricetta: Facile con gusto maggio 2022

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Se la ricetta vi è piaciuta venite a trovarmi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola! Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo che sono anche su PINTEREST e su TWITTER!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.