Filoncini di pane all’olio

I filoncini di pane all’olio preparati con ingredienti semplici sono perfetti per il cestino del pane: tagliati a fette accompagnano tutto il pasto ma sono ottimi da farcire con salumi e formaggi per un pranzo al sacco perché sono morbidissimi. Con l’impasto dei filoncini di pane all’olio potete, se preferite, realizzare anche dei panini. Oggi però iniziamo da qui: prepariamo i filoncini di pane all’olio.

Da non perdere:

Filoncini di pane all'olio Cucina vista mare
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 filoncini
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

500 g farina 0
200 g semola rimacinata di grano duro
420 ml acqua
1 bustina lievito di birra secco
30 ml olio extravergine d’oliva
15 g sale

Strumenti

1 Teglia da forno

Passaggi

Inserire le farine nella ciotola della planetaria e unire tutta l’acqua mescolando bene in modo che la semola possa reidratarsi bene. Lavorare l’impasto utilizzando il gancio per pochi minuti poi aggiungere il lievito di birra e procedere impastando per dieci minuti. Unire l’olio extravergine d’oliva e infine il sale. Trasferire il panetto ottenuto all’interno di una ciotola, coprirlo (io utilizzo gli appositi coperchi riutilizzabili che trovo molto comodi) e lasciarlo lievitare dalle due alle quattro ore dipende dalla stagione e dalla temperatura. Trascorso il tempo di riposo riportare il panetto sul piano di lavoro, dividerlo in due parti (o in tre se preferite dei filoncini più piccoli), formare dei filoncini di pane allungati e sistemarli su una teglia rivestita con carta forno (io preferisco i tappetini o la carta forno riutilizzabile), coprirli con un canovaccio e lasciarli lievitare per trenta minuti/un’ora dipende sempre dalla temperatura. Cuocere i filoncini di pane in forno preriscaldato a 220 °C per 15 minuti poi abbassare la temperatura a 180 °C e proseguire la cottura per altri 10/15 minuti in modo che il pane asciughi bene all’interno. Quando saranno cotti lasciarli raffreddare su una gratella prima di tagliarli a fette.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Se la ricetta vi è piaciuta venite a trovarmi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola! Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo che sono anche su PINTEREST e su TWITTER!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.