Crea sito

Quiche radicchio e salsiccia

Quiche radicchio e salsiccia

La quiche radicchio e salsiccia ha un gusto forte e deciso… direi che è quasi invernale… solo che a me le torte salate nel periodo più fresco non mi vanno molto giù. Le torte, le crostate salate e le quiche di verdure mi fanno pensare più alla primavera, all’estate, alle scampagnate o ai pranzi in spiaggia… ma non solo… perché le quiche sono anche un must dell’aperitivo o del buffet e potete variare il ripieno a vostro piacimento con ciò che avete nel frigo. Nella quiche radicchio e salsiccia potete sostituire il radicchio con le zucchine e la salsiccia con la pancetta… allora non avrete più la quiche radicchio e salsiccia… ma come m’insegna una “piccola blogger”, in cucina l’importante è divertirsi!

Quiche radicchio e salsiccia Cucina vista mare

Ingredienti

300 gr di pasta brisée

1 cespo di radicchio rosso

1 porro

1 salsiccia

100 ml di latte

100 ml di panna fresca

2 cucchiai di parmigiano

3 uova

sale

pepe

olio extravergine d’oliva

Preparare la pasta brisée seguendo le indicazioni riportate QUI e lasciarla riposare. Nel frattempo lavare il radicchio e affettarlo sottilmente. In un tegame ampio scaldare tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva con il porro tagliato a fettine sottili. Lasciarlo dorare pochi minuti poi aggiungere il radicchio e cuocere a fuoco dolce fino a che non sarà appassito. Appena cotto spegnere il fuoco e lasciar intiepidire il radicchio. Spellare la salsiccia, sbriciolarla e lasciarla rosolare in un tegamino antiaderente senza aggiungere grassi. In una ciotola sbattere le uova con il latte, il parmigiano, la panna, sale e pepe poi aggiungervi il radicchio e la salsiccia. Stendere la pasta brisée e foderare una tortiera imburrata o rivestita di carta forno. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e poi versarci il ripieno. Cuocere in forno caldo a 200° fino a che la pasta brisée sarà dorata e il ripieno sarà asciugato: ci vorranno circa 20 minuti. Servire la quiche tiepida.

Quiche radicchio e salsiccia Cucina vista mare

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+. Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.