Polpette al limone

Polpette al limone

Le polpette al limone sono l’incrocio tra due ricette… la salsa è della mia mamma, le polpette invece vengono dal libro “Oggi cucini tu” di Antonella Clerici e Anna Moroni. Il risultato finale è delizioso! Le polpette hanno un delicato e fresco aroma di limone, gustose e saporite conquistano sempre tutti, bambini in prima linea. Accompagnate dalla salsa cremosa a base di carote le polpette al limone sono un ottimo secondo piatto da accompagnare con un’insalata.

Polpette al limone Cucina vista mare

Ingredienti

400 g di macinato misto (maiale e manzo)

100 g di pancarré

1 tazza di latte

1 uovo

1 tuorlo

50 g di parmigiano grattugiato

½ limone

1 spicchio d’aglio

prezzemolo tritato

pangrattato

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

pangrattato

2 carote

1 costa di sedano

1 cipolla

Bagnare il pane nel latte e strizzarlo. In una ciotola unire le due carni macinate. Mescolare il composto di carne con il pane, le uova, il parmigiano, la scorza grattugiata del limone, lo spicchio d’aglio e il prezzemolo tritati e regolare di sale. Inumidirsi leggermente le mani, preparare le polpette e passarle nel pangrattato. In una padella scaldare un filo d’olio e rosolare bene le polpette facendole dorare tutt’intorno. A parte in una casseruola versare due cucchiai d’olio extravergine d’oliva, le carote pulite, la cipolla sbucciata e la costa di sedano lavata. Ricoprire le verdure con l’acqua e lasciarle cuocere a fuoco basso fino a che non saranno morbide. Lasciar intiepidire un pochino le verdure e trasferirle nel bicchiere del mixer a immersione e frullarle fino a ridurle a crema. Versare la crema di nuovo nella casseruola, aggiungere un pochino d’acqua tiepida in modo da rendere la salsa più fluida, regolare di sale, aggiungere le polpette e ultimare la cottura. Se la salsa dovesse asciugarsi troppo aggiungere man mano acqua tiepida per ultimare la cottura.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.