Polenta con il puzzone di Moena

La polenta con il puzzone di Moena è un piatto ricco, cremoso, filante… una di quelle ricette che trovo adatta da preparare anche per la domenica in famiglia, specialmente quando la giornata è grigia e piovosa o se si prospetta quel freddo pungente che ti entra dentro… non c’è niente di meglio che un piatto di buona e calda polenta con puzzone di Moena. Ne conservavo ancora un pezzettino aspettando il momento giusto per poterlo gustare con la polenta… lo so che il suo “odore” non è proprio invitante… infatti a casa l’ho mangiato solo io… ma è così buono! E la semplicità della mia polenta con il puzzone di Moena al forno ha riscaldato la mia giornata! Per preparare la polenta solitamente utilizzo la slow cooker ma vi lascio le indicazioni anche per procedere con la cottura tradizionale.

polenta con il puzzone di Moena
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina di mais macinata a pietra
  • 1200 mlAcqua
  • q.b.Sale
  • 150 gPuzzone di Moena

Strumenti

  • Slow cooker Crock pot

Preparazione

  1. Per preparare la polenta con la slow cooker trovate tutte le indicazioni QUI. Se invece preferite procedere con la cottura tradizionale trovate tutte le spiegazioni QUI.

    Quando la polenta sarà pronta si può procedere in due modi: trasferire la polenta all’interno di una pirofila a cospargere la superficie con il puzzone di Moena grattugiato. Passarla in forno a 180 °C giusto il tempo necessario a sciogliere il formaggio e poi servirla ben calda.

    Oppure tagliare il puzzone di Moena a pezzettini, aggiungerlo alla polenta qualche minuto prima del termine della cottura lasciandolo sciogliere e servire in tavola ben calda.

Note

Con la cottura nella slow cooker su LOW la polenta impiegherà tre ore. Mentre se procedete con la cottura tradizionale saranno sufficienti 50 minuti.

Precedente Gnocchi di zucca alla romana Successivo Pasteis de nata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.