Crea sito

Pizza zucca e guanciale

La pizza zucca e guanciale è strepitosa: una preparazione rustica dal gusto tutto autunnale! Per me la pizza è un appuntamento settimanale irrinunciabile, è simbolo di convivialità, di belle serate trascorse in compagnia con gli amici e mi piace ogni volta servire qualcosa di nuovo e diverso accanto alle classiche farciture. La pizza zucca e guanciale è così… un gusto semplice, sapori differente e distanti tra loro che s’incontrano creando un’armonia perfetta. Una poesia!

pizza zucca e guanciale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni1 pizza
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 250 gFarina tipo 2 macinata a pietra
  • 150 mlAcqua
  • 10 mlOlio extravergine d’oliva
  • 6 gLievito di birra fresco
  • 3.5 gSale

Per la farcitura

  • 50 gCrema di zucca
  • 80 gMozzarella
  • 40 gGuanciale
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Cuocere la zucca seguendo le indicazioni che trovate QUI. Non appena la zucca sarà cotta prelevarne la polpa, lasciarla raffreddare e poi frullarla per ottenere una bella crema liscia e morbida. Regolare di sale ma è importante usarne pochissimo perché il guanciale è molto saporito e si rischia di ottenere una pizza troppo salata (per i miei gusti non ho aggiunto sale alla crema di zucca).

    Preparare l’impasto: sciogliere il lievito di birra fresco nell’acqua a temperatura ambiente, versarla all’interno della ciotola dell’impastatrice, aggiungere la farina e iniziare a lavorare l’impasto. Unire anche l’olio e il sale e proseguire fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla, trasferirla all’interno di una ciotola ben unta, coprire con la pellicola e lasciarla lievitare per un’ora.

    Trascorso il tempo di riposo trasferire l’impasto sul piano di lavoro infarinato, schiacciarlo delicatamente con i polpastrelli e avvolgerlo su se stesso. Trasferire il rotolino ottenuto su una teglia ben unta, condirlo con un filo d’olio, coprirlo con la pellicola e lasciarlo riposare per trenta minuti.

    Stendere l’impasto nella teglia, ungere la superficie e lasciar lievitare la pizza per quarantacinque minuti.

    Versare la crema di zucca sulla pizza e distribuirla su tutta la superficie.

    Infornare la pizza in forno preriscaldato a 250 °C per dieci minuti poi aggiungere il guanciale affettato sottile e la mozzarella e proseguire la cottura ancora per cinque minuti.

    Sfornare la pizza, condire a piacere con un filo d’olio a crudo e servire subito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.