Crea sito

Pizza con rape e salsiccia

La pizza con rape e salsiccia è diventata in assoluto la mia preferita… e lo so che per molti di voi la pizza senza pomodoro non è pizza ma io al pomodoro ci devo fare attenzione e me lo posso concedere solo ogni tanto… non per il nichel… lo so che state pensando a quello… la mia è un’intolleranza diversa. Per questo pur essendo d’accordo con voi, la pizza è pizza con pomodoro e mozzarella, mi tocca lavorare sulle varianti in bianco. La pizza con rape e salsiccia è semplicemente strepitosa, profumata, saporita, gustosa e la base, preparata con un impasto speciale e lievitata ventiquattr’ore fa senz’altro la differenza. Provatela anche voi prima che le rape finiscano la loro stagione.

pizza con rape e salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 gFarina tipo 2
  • 400 mlAcqua
  • 10 gSale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 6 gLievito di birra secco

Per condire

  • 2Mozzarelle
  • 2Salsicce
  • 800 gRape
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale

Strumenti

  • 2 Teglie da 30 centimetri di diametro

Preparazione

  1. pizza con rape e salsiccia

    L’impasto per la pizza va preparato il giorno prima e QUI trovate tutti i tempi e le modalità di preparazione. Ma se preferite QUI trovate la ricetta classica con una lievitazione molto più breve e veloce.

    Pulire le rape, lavarle bene sotto l’acqua corrente in modo da eliminare tutti i residui di terra poi lessarle in acqua bollente per circa quindici minuti. Scolarle e trasferirle in una padella con due cucchiai d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio schiacciato. Lasciarle insaporire qualche minuto e poi regolare di sale.

    Privare la salsiccia del budello e tagliarla a pezzettini. Tagliare la mozzarella a cubetti e sistemarla all’interno di uno colino con una ciotola sotto in modo che perda parte del suo siero.

    Trascorso il tempo necessario alla seconda lievitazione in teglia della pasta per la pizza, distribuire al di sopra le rape e le salsicce e cuocere in forno preriscaldato a 220 °C (io a 300 °C funzione pizza) per venti minuti poi aggiungere la mozzarella e proseguire la cottura per altri cinque minuti.

    Sfornare la pizza e servirla ben calda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.