Piselli alla fiorentina

Piselli alla fiorentina

I piselli alla fiorentina sono un contorno tipico della cucina toscana: facile e sfizioso è un ottimo accompagnamento per i secondi a base di carne. I piselli alla fiorentina sono davvero deliziosi con l’arista al forno (la ricetta è QUI). I piselli alla fiorentina sono un piatto molto semplice da preparare con i piselli di stagione, piccoli, teneri e profumati e il rigatino toscano. Il rigatino toscano si ricava dalla parte superiore del maiale tra il lardo (la schiena del maiale) e la pancetta vera e propria (la pancia). Non è facile trovare il rigatino fuori regione perciò per preparare la ricetta dei piselli alla fiorentina potete sostituire il rigatino con la pancetta tesa.

Piselli alla fiorentina Cucina vista mare

Ingredienti

1 kg di piselli freschi

100 g di rigatino toscano o pancetta tesa

1 limone non trattato

3 spicchi d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaino da the di zucchero

6 cucchiai d’olio

sale

pepe

Sbucciare e lavare i piselli. Cuocerli in una casseruola con l’olio, l’aglio “vestito” e il prezzemolo. Per dare ai piselli un profumo più fresco aggiungere la buccia del limone a pezzetti e senza la parte bianca. Unire acqua fredda quanto basta a ricoprire i piselli e cuocerli coperti per almeno 15 minuti. Aggiungere la pancetta tagliata a dadini. Far fare ai piselli un ultimo bollore aggiungendo lo zucchero, il sale e un pochino di pepe. Servire caldi.

Se vi piacciono le mie ricette seguite la pagina FACEBOOK con un “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Curiosità

La pancetta non fa parte dei salumi insaccati ma dei prodotti salati, salumi crudi, stagionati, preparati con tagli di carne intera e non tritata. La pancetta era considerata una risorsa energetica per l’uomo: i legionari romani ne ricevevano una razione ogni tre giorni, mentre sotto la dominazione longobarda quando i muratori iniziavano il loro lavoro stagionale ne ricevevano cinque chili per ciascuno.

 

2 Risposte a “Piselli alla fiorentina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.