Penne risottate allo zafferano

Penne risottate allo zafferano

Le penne risottate allo zafferano sono un primo piatto semplice con pochissimi ingredienti di base ma molto saporito e gustoso. La pasta infatti non viene lessata ma la si cuoce come un risotto, in questo modo la pasta assorbe tutto il sapore del condimento. Le penne risottate allo zafferano sono davvero particolari… se non avete ancora provato in famiglia o se non avete ancora proposto ai vostri ospiti la pasta risottata è proprio il momento giusto!

Penne risottate allo zafferano Cucina vista mare

Ingredienti

320 gr di penne

40 gr di burro

½ cipolla

½ litro di brodo vegetale

40 gr di parmigiano

1 bustina di zafferano

olio extravergine d’oliva

sale

Preparare il brodo vegetale secondo la ricetta che trovate QUI. In un’ampia casseruola sciogliere il burro con un cucchiaio d’olio  e lasciarvi appassire la cipolla finemente tritata. Non appena la cipolla diventa trasparente aggiungere le penne e mescolare in modo che assorbano il condimento. Non appena diventano belle lucide versare un mestolino di brodo e farlo assorbire. Proseguire aggiungendo il brodo caldo poco alla volta proprio come si fa con un risotto e a cottura completata regolare di sale. Due minuti prima di togliere dal fuoco versare nella casseruola con la pasta lo zafferano diluito in pochissimo brodo vegetale. Mescolare in modo che la pasta assuma un bel colore giallo. Spegnere il fuoco, aggiungere il parmigiano e mantecare con una piccola noce di burro. Trasferire in un piatto da portata e servire. Se preferite potete utilizzare gli stimmi di zafferano fresco al posto della classica bustina.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

Precedente Spezzatino di tacchino nella slow cooker Successivo Hummus di ceci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.