Patate schiacciate al forno

Le patate schiacciate al forno sono un contorno saporito, sfizioso, economico, facilissimo da fare perfetto da servire con carni arrosto o grigliate, fettine impanate e spezzatini. Morbide e gustose, insaporite con aromi e spezie le patate schiacciate al forno sono una ricetta semplice, un modo diverso per presentare in tavola le patate al forno. Per la preparazione scelgo le patate novelle perché hanno la buccia sottile piacevole da mangiare. Per servirle potete preparare la salsa allo yogurt o più semplicemente potete aggiungere in superficie del parmigiano o dell’asiago grattugiato pochi minuti prima di fine cottura: il formaggio fonderà creando una deliziosa crosticina.

Patate schiacciate al forno Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaAustraliana

Ingredienti

Per le patate

  • 400 gpatate novelle
  • q.b.erbette mediterranee (o origano)
  • q.b.paprika affumicata
  • q.b.aglio in polvere
  • q.b.sale
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Per la salsa

  • 150 gyogurt greco (bianco intero)
  • 3pomodorini ciliegino
  • 6olive taggiasche
  • 1cipollina rossa fresca
  • q.b.prezzemolo fresco tritato
  • q.b.sale
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare le patate

  1. Prima di iniziare: scegliete delle patate novelle che siano più o meno tutte della stessa grandezza in modo che cuociano nello stesso tempo.

    Lavare le patate sotto l’acqua corrente passandole con una spazzolina per eliminare bene eventuali residui di terra. Trasferirle all’interno di una casseruola con acqua fredda che le ricopre e lessarle. Ci vorranno circa 25 minuti ma fate attenzione perché i tempi possono variare a seconda della grandezza delle vostre patate: saranno cotte quando infilandole con una forchetta le sentirete morbide e tenderanno a scivolare via.

    Scolarle e disporle su una teglia rivestita con carta forno. Condire le patate con l’olio e con le spezie e gli aromi che più vi piacciono: io ho utilizzato la paprika affumicata, le erbette secche mediterranee (un mix che acquisto già pronto), aglio in polvere, sale e olio (che potete anche aumentare nella quantità in base ai vostri gusti).

    Con il fondo di un bicchiere schiacciare le patate senza però spiattellarle troppo e passarle in forno a 200 °C per venti minuti.

Preparare la salsa

  1. Affettare la cipolla e lasciarla in acqua fredda per dieci minuti (questo passaggio la renderà più digeribile e meno pungente). Versare lo yogurt all’interno di una ciotolina. Tagliare finemente il prezzemolo. Tagliare a pezzettini le olive e i pomodorini dopo averli lavati ed asciugati. Aggiungere tutto allo yogurt, condire con sale e olio, mescolare bene e tenere da parte.

Servire le patate

  1. Una volta pronte tirare fuori le patate dal forno, trasferirle su un piatto da portata e guarnirle con la salsa allo yogurt. Servire subito.

Note

Potete preparare la salsa allo yogurt anche con uno yogurt di soia al naturale e senza zuccheri aggiunti.

Si possono utilizzare le patate sbucciate? In teoria si ma non saranno così belle e scenografiche, inoltre senza la buccia potrebbero ridursi in poltiglia quando le schiacciate e soprattutto non avranno lo stesso gusto.

Da non perdere

Patate grigliate

Curiosità

C’è chi le chiama Crash hot potatoes e chi Smashed potatoes quindi patate rotte o schiacciate. Le origini? Qualcuno dice americane, altri australiane. Ma come dico sempre l’importante è che siano buone!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.