Patate con speck e cipolle

Le patate con speck e cipolle sono un contorno rustico delizioso: l’ideale per accompagnare qualunque secondo piatto a base di carne ed è particolarmente indicato con gli arrosti. Per preparare la ricetta ho scelto delle patate novelle e ho deciso di lasciarle intere… questo comporta naturalmente dei tempi di cottura un po’ più lunghi ma potete scegliere di tagliarle a metà o a cubetti e cuoceranno più in fretta!

Patate con speck e cipolle Cucina vista mare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Pelare le patate, lavarle ed asciugarle bene. In un padellino senza aggiungere condimenti rosolare lo speck per qualche minuto e tenerlo da parte. Sbucciare e affettare sottilmente la cipolla. Scaldare tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungere la cipolla e il rosmarino tritato e lasciar insaporire a fuoco basso fino a che la cipolla non diventa trasparente. Unire anche le patate (se sono troppo grandi dovrete tagliarle a metà o anche in più parti) e lasciar insaporire qualche minuto poi aggiungere acqua calda e il dado vegetale. Cuocere per circa trenta minuti poi aggiungere lo speck tagliato a listarelle, regolare di sale (senza esagerare perché lo speck e il dado sono già saporiti) e proseguire la cottura per altri dieci minuti o fino a che le patate non saranno morbide. Servire le patate con speck e cipolle ben calde.

Note

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI.

Precedente Torta salata con prosciutto cotto e frittata Successivo Impasto per pizza facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.