Pasta ai peperoni

Pasta ai peperoni

La pasta ai peperoni è un primo piatto semplice, saporito e naturalmente colorato che porta in tavola tutta l’allegria dell’estate… ecco appunto… estate almeno nel piatto! Perché questa dovrebbe essere la stagione del caldo, del sole, delle giornate all’aperto, delle grigliate con gli amici ma per una giornata calda e soleggiata ce ne sono tre di pioggia e nuvoloni… Perciò per consolarci prepariamo un bel piatto di pasta ai peperoni: spaghetti per essere precisi! Lo so che i peperoni si tollerano male perché mal si digeriscono però sono così buoni perché privarsene? Basterà eliminare la pelle e il problema è risolto! Volete provare?

Ingredienti

400 g di spaghetti

2 peperoni rossi

2 peperoni gialli

1 cipolla

1 ciuffo di prezzemolo

olio extravergine d’oliva

sale

125 ml di panna da cucina (facoltativo)

Arrostire i peperoni. Io li faccio in forno: è facilissimo! Il procedimento lo trovate QUI. Pelarli. Togliere i semi e le coste bianche interne e tagliarli a listarelle. Sbucciare la cipolla e tagliarla a rondelle sottili. Rosolare la cipolla in padella con un filo d’olio facendola dorare. Aggiungere i peperoni, regolare di sale e cuocere per 10 minuti. Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarla al dente e saltarla qualche minuto nella padella con il condimento. Aggiungere la panna da cucina e mescolare. Spolverizzare con il prezzemolo tritato (io l’ho dimenticato) e servire in pirofile monoporzione o nei piatti da portata.

Se la ricetta vi è piaciuta seguite la pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Curiosità

Ciò che nei peperoni è difficile da digerire è la fibra che riveste la polpa cioè la pellicola trasparente che chiamiamo pelle. Eliminandola i peperoni risulteranno più digeribili. Ma ho sentito anche dire che aggiungendo ai peperoni in cottura una fetta di pera con la buccia anche la peperonata sarà digeribile… questo trucchetto però non l’ho ancora sperimentato…

2 Risposte a “Pasta ai peperoni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.