Pasta fredda all’italiana

Pasta fredda all’italiana

La pasta fredda all’italiana è un primo piatto estivo ricco: pomodorini secchi, pomodori rossi, mozzarella di bufala, polpettine di carne, basilico e origano… un delizioso mix di sapori! Perché si chiama all’italiana? Forse per i suoi colori… chi lo sa… La pasta fredda all’italiana è una vecchia ricetta de “La prova del cuoco” realizzata dalla maestra di cucina Maria Grazia Calò e ogni qual volta l’ho riproposta alle mie cene o ai pranzi dei pic nic ha sempre avuto un grande successo. Così oggi, complice la telefonata di un’amica dalla Sardegna che mi chiedeva la ricetta di “quella pasta buona buona” che aveva assaggiato a casa mia, ho realizzato che la pasta fredda all’italiana non l’avevo più preparata… ed eccola qua pronta, saporita, colorata, gustosa… impossibile dire di no al bis!

Pasta fredda all'italiana Cucina vista mare

Ingredienti per 4/6 persone

300 grammi di mezze penne

4 pomodori rossi

30 gr di cipolla di Tropea

10 pomodori secchi sott’olio

200 gr di mozzarella di bufala

1 cucchiaio di aceto

6 foglie di basilico

1 cucchiaio di origano

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

polpettine di carne

Sgocciolare i pomodorini secchi dal loro olio e tagliarli a striscioline sottili. Condirli con quattro cucchiai d’olio extravergine d’oliva e il cucchiaio di origano (a piacere anche un po’ di peperoncino). Mescolare bene e lasciar riposare trenta minuti. Sbollentare i pomodori rossi per pochi minuti (io semplicemente li ho lasciati un pochino in acqua calda), spellarli, eliminare con cura i semi e tagliarli a cubetti. Trasferirli in una ciotola: aggiungere la cipolla di Tropea finemente tritata (io non l’ho trovata al supermercato e ho utilizzato una cipolla di Certaldo), il basilico a pezzetti, l’aceto, qualche cucchiaio d’olio e sale. Mescolare bene e lasciar riposare trenta minuti. Tagliare a cubetti la mozzarella di bufala e lasciarla all’interno di un setaccio in modo che perda un po’ della sua acqua. Preparare le polpettine di carne con la ricetta che trovate QUI. Lessare la pasta al dente in abbondante acqua salata, scolarla, raffreddarla sotto l’acqua fredda. Trasferirla in una zuppiera e condirla con i pomodori secchi, i pomodori rossi e le polpettine. Lasciar intiepidire poi aggiungere la mozzarella, mescolare bene e riporre in frigo fino al momento di servire. E’ importante che la pasta si insaporisca nel condimento per almeno mezz’ora prima di essere portata in tavola.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

 

Precedente Raccolta di ricette per il menù di ferragosto Successivo Acqua aromatizzata alla frutta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.