Pasta con carciofi e pancetta

La pasta con carciofi e pancetta è un primo piatto a mio avviso decisamente invernale ma dato l’improvviso crollo delle temperature in questo inizio maggio che sembra novembre e poiché sui banchi del mercato sono riuscita a trovare dei carciofi davvero belli (anche se ormai siamo a fine stagione) ho deciso di preparare questa ricetta semplicissima ma ricca e sostanziosa. Ho scelto di abbinare i carciofi alla pancetta dolce ma anche con quella affumicata la riuscita è perfetta. Per la pasta con carciofi e pancetta è meglio utilizzare la pasta corta: avevo in casa le mezze penne ma ottime anche le mezze maniche e se proprio volete un piatto speciale lasciate ricadere la scelta sulle tagliatelle all’uovo.

Pasta con carciofi e pancetta Cucina vista mare
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 3 Carciofi
  • 100 g Pancetta dolce
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Dado vegetale fatto in casa (facoltativo)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 320 g Mezze penne
  • q.b. Succo di limone

Preparazione

  1. Pulire i carciofi (per maggiori dettagli potete consultare il post “Pulire i carciofi“). Trasferire i carciofi in una ciotola con acqua fredda acidulata con succo di limone in modo che non anneriscano.

  2. Versare l’olio in una padella antiaderente, aggiungere la pancetta e farla rosolare per un paio di minuti a fuoco basso. Scolare i carciofi e trasferirli nella padella con la pancetta, regolare di sale e pepe e cuocere aggiungendo due o tre mestoli di acqua calda.

  3. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla nella padella con il condimento lasciandola insaporire per qualche minuto. A piacere potete cospargere con del parmigiano grattugiato e poi servire subito.

Note

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.