Crea sito

Passatelli in brodo

I passatelli in brodo, ricetta della tradizione, sono un primo piatto “caldo”, sostanzioso, perfetto per il pranzo della domenica in famiglia, per una cena invernale o nelle occasioni speciali. Preparare in casa i passatelli è davvero molto semplice, basta prenderci un po’ la mano e saranno pronti in poco tempo… per non parlare poi della cottura velocissima: non appena salgono a galla vanno sono pronti da impiattare… io preferisco cuocerli direttamente nel brodo di carne: prendono ancora più sapore!

Passatelli in brodo Cucina vista mare
  • Preparazione: Il tempo di preparazione del brodo di carne e di riposo dell'impasto + 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 120 g Pangrattato
  • 120 g Parmigiano reggiano (da grattugiare)
  • 170 g Uova (circa 3)
  • 1/2 Scorza di limone (facoltativo)
  • q.b. Sale
  • q.b. Noce moscata (facoltativo)
  • 1 l Brodo di carne
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Preparare il brodo di carne. Se avete la slow cooker potete utilizzarla per preparare un buon brodo di carne con il metodo della cottura lenta: trovate QUI tutte le indicazioni.

  2. Preparare l’impasto dei passatelli seguendo le indicazioni che trovate QUI. Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per due ore. Trascorso il tempo di riposo dividere il panetto in piccole parti e inserirle una alla volta nello schiacciapatate: schiacciare con forza finché non usciranno i passatelli. E’ importante non inserire troppo impasto all’interno dello schiacciapatate altrimenti si farà fatica. Man mano che i passatelli saranno pronti sistemarli su un vassoio infarinato.

  3. Portare a bollore il brodo di carne, regolare di sale e versare i passatelli. Non appena saliranno a galla saranno cotti. Servire i passatelli ben caldi aggiungendo parmigiano grattugiato e pepe nero macinato al momento.

Note

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Se preferite su INSTAGRAM trovate la galleria con le mie foto. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.