Crea sito

Panini con lievito madre

Panini con lievito madre

La prima volta che ho preparato questi panini ho seguito perfettamente la ricetta originale di Laurel Evans ottenendo dei deliziosi panini da hamburger (altro che quelli confezionati!). A mio marito sono piaciuti così tanto che mi ha chiesto di prepararglieli per la colazione di mezza mattina al lavoro. Ho però modificato leggermente la ricetta sostituendo il lievito di birra col mio prezioso lievito madre e il burro con l’olio extravergine d’oliva. Ho anche eliminato i semi di sesamo. Ma se avete intenzione di cenare ad hamburger e patatine preparate i panini secondo la ricetta originale o se preferite preparate i panini col lievito madre. In qualunque caso il successo sarà assicurato perché i panini con lievito madre sono morbidi, golosi e si accompagnano bene con qualunque farcitura.

Panini con lievito madre Cucina vista mare

Ingredienti

450 gr di farina

50 gr di zucchero

300 gr di lievito madre

1 uovo

30 ml di olio extravergine d’oliva

220 ml di acqua

12 gr di sale

Impastare gli ingredienti e far lievitare per 5 ore coperto e in luogo caldo. Formare dall’impasto un cordoncino e ricavare 12 palline (anche 15 se si preferiscono dei panini più piccoli). Porre i panini a lievitare di nuovo su una teglia rivestita di carta forno per altre 4 ore coperti. Spennellare con olio e cuocere in forno caldo ventilato a 180° per 10/15 minuti. I tempi di lievitazione con il lievito madre sono sempre variabili perché molto dipende dalla stagione e dalla temperatura perciò è importante tenerli d’occhio e valutare il raddoppio dell’impasto o dei panini dopo averli formati. Per preparare i panini con il lievito di birra: sostituire la pasta madre con una bustina di lievito di birra secco, lasciar lievitare il panetto per due ore poi mettere in forma i panini e farli lievitare coperti per un’ora. Un ottimo metodo per aiutare la lievitazione è porre l’impasto e i panini in forno spento con la luce accesa.

Seguite la pagina FACEBOOK per restare aggiornati con le mie ricette

4 Risposte a “Panini con lievito madre”

  1. devo provare a farli una volta.mi piace provare a fare il pane sempre in modo diverso. e questi sono buoni anche x una merenda.

    1. Per una lievitazione ottimale con il lievito madre occorre rispettare i tempi indicati in ricetta. Naturalmente poi ci sono fattori di cui si deve tenere conto. Per esempio il clima: se l’ambiente è caldo lieviteranno più in fretta, se è umido ci vorrà più tempo… Io ho fatto varie prove finché non sono riuscita a trovare i tempi giusti per me. In genere li preparo nel tardo pomeriggio o la sera, li lascio lievitare tutta la notte e la mattina li metto in forno. L’unico modo perciò è provare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.