Panini alle castagne

I panini alle castagne o meglio con farina di castagne sono soffici e saporiti bocconcini di pane. Io amo fare il pane in casa, lo ripeterò all’infinito e spero di non stancarmi mai di farlo… Perché? Perché il pane fatto in casa non ha uguali e il profumo che invade la cucina durante la cottura quando il pane sprigiona tutto il suo aroma e che piano piano si spande nel resto della casa è qualcosa che non ha uguali. Hanno la crosta scura e un gusto intenso, i panini alle castagne, e sono ottimi con il prosciutto crudo, il salmone affumicato, i formaggi, ma sono buoni pure da soli e per un tocco in più aggiungete all’impasto delle noci tritate.

panini alle castagne
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina tipo 1 macinata a pietra
  • 50 gFarina tipo 2 macinata a pietra
  • 50 gFarina di castagne
  • 2.5 gMiele
  • 5 gLievito di birra secco
  • 6 gSale
  • 165 mlAcqua

Preparazione

  1. panini alle castagne

    Nella ciotola della planetaria (naturalmente potete procedere anche a mano facendo la classica fontana sulla spianatoia) inserire nell’ordine: 135 millilitri di acqua, il sale, il miele, le farine miscelate e il lievito. Iniziare a lavorare aggiungendo man mano e solo se necessaria l’acqua rimasta. Quando l’impasto sarà morbido, liscio ed elastico formare una palla, trasferirla in una ciotola, coprirla e lasciarla riposare per quaranta minuti.

    Trascorso il tempo di riposo dividere l’impasto in dieci panetti da 45 grammi, formare delle palline come si vede fare QUI e sistemarle su una teglia rivestita con carta forno. Coprirle e lasciarle lievitare per cinquanta minuti.

    Cuocere i panini in forno preriscaldato a 200 °C per quindici minuti (ma controllate in base al vostro forno perché la cottura potrebbe richiedere cinque minuti in più).

    Una volta cotti lasciar raffreddare i panini prima di consumarli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.