Crea sito

Mungana marchigiana

Mungana marchigiana

Già solo il nome “mungana” mi ha incuriosito… lo conoscete questo dolce? Volete sapere perché si chiama così? Dovete aspettare ancora un pochino… La mungana marchigiana è un dolce semplice: uova, latte, zucchero, farina, burro (strutto nell’antica ricetta originale), cacao e liquore all’anice. Ottima a colazione, sofficissima e super golosa da inzuppare nel latte! La ricetta è tratta dal volume “Giro d’Italia in cucina”.

Mungana marchigiana Cucina vista mare

Ingredienti

500 gr di farina

3 uova

150 gr di zucchero

1 bicchierino di liquore all’anice

1 bicchiere di latte

170 gr di burro

½ limone non trattato

25 gr di cacao in polvere

2 bustine di lievito per dolci

Lavorare le uova con lo zucchero poi aggiungere la farina, il burro morbido, la buccia grattugiata del limone, il latte e il liquore. Infine unire anche le due bustine di lievito. Lavorare il composto nell’impastatrice o con lo sbattitore in modo che sia liscio e omogeneo. Dividere l’impasto in tre parti. Ad una incorporare il cacao. Imburrare e infarinare uno stampo per ciambella versarvi una delle due parti di impasto bianco. Distribuire poi l’impasto al cacao e coprire il tutto con l’impasto bianco rimasto. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30/35 minuti. A piacere spolverizzare di zucchero a velo e servire il dolce tiepido o appena raffreddato.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

Curiosità

E il nome? La mungana nel dialetto marchigiano è la mucca pezzata: bianca e nera… così come questa ciambella bicolore!

2 Risposte a “Mungana marchigiana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.