Muffin salati con emmenthal e pinoli

I muffin salati con emmenthal e pinoli sono una gustosa alternativa al pane: mini tortini rustici e leggeri da servire caldi che accompagnano egregiamente contorni di verdure. Per preparare i muffin salati con emmenthal e pinoli ho utilizzato quel che avevo in casa: farina di mais macinata a pietra (va benissimo anche la fioretto), emmenthal (i muffin salati sono perfetti per riciclare gli avanzi di formaggio) e pinoli ma la ricetta si presta a diverse varianti in base a quelli che sono i vostri gusti o a ciò che avete nel frigorifero e in dispensa. Intanto andiamo in cucina!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 muffin
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 110 gFarina di mais fioretto
  • 90 gFarina di farro
  • 1 bustinaLievito per torte salate
  • 30 gPinoli
  • 1 pizzicoSale
  • 2Uova
  • 80 mlOlio extravergine d’oliva
  • 50 gEmmenthal
  • 170 mlLatte

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 180°. Rivestire uno stampo per muffin con gli appositi pirottini di carta. In una ciotola setacciare la farina di mais e quella di farro con il lievito. Aggiungere i pinoli, il pizzico di sale e mescolare. Grattugiare il formaggio. Lavorare le uova con l’olio e il latte, aggiungere l’emmenthal grattugiato poi unire tutto nella ciotola con gli ingredienti secchi. Amalgamare velocemente in modo da ottenere un composto omogeneo ma leggermente grumoso. Riempire i pirottini con l’impasto e cuocere per 25/30 minuti. Sfornare e consumare i muffin caldi o tiepidi.

Note

L’idea per la ricetta che ho modificato a mio gusto viene da “Di farina in farina” di Marianna Franchi.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e su INSTAGRAM trovate la galleria con le mie foto! Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.