Involtini di radicchio e crescenza

Involtini di radicchio e crescenza

Gli involtini di radicchio e crescenza sono un delizioso antipasto che si prepara velocemente, un piatto originale e gustoso: freschi, croccanti e sfiziosi, gli involtini di radicchio e crescenza, sono ottimi anche per una cena leggera conditi con olio buono e aceto balsamico.

Involtini di radicchio e crescenza Cucina vista mare

Ingredienti

1 cespo di radicchio lungo

100 gr di crescenza

50 gr di ricotta

50 gr di parmigiano

prezzemolo

½ bicchiere di latte

sale

peperoncino

olio extravergine d’oliva

Pulire il radicchio, lavarlo e scegliere le foglie più lunghe e intere. Frullare le foglie più piccole del radicchio con i formaggi, il prezzemolo e il latte. Regolare di sale, aggiungere il peperoncino, se piace, e amalgamare bene la crema ottenuta. In una casseruola portare a bollore poca acqua e scottarvi le foglie più grandi del radicchio per un paio di minuti, poi scolarle e asciugarle delicatamente tamponandole con un canovaccio o con la carta assorbente. Farcire ogni foglia di radicchio con la mousse di formaggio, chiudere a rotolino, aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva, scaglie di parmigiano e servire. Gli involtini di radicchio sono ottimi serviti freddi. Per quanto riguarda la quantità di radicchio da frullare con i formaggi dovrete regolarvi in base ai vostri gusti. Se serviti come antipasto conteggiate almeno due involtini per ciascun commensale anche se personalmente ne preparo di più perché sono così buoni che vanno a ruba!

Fonte della ricetta: Il cucchiaio verde.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.