Crea sito

I miei libri di cucina capitolo secondo

I miei libri di cucina capitolo secondo

I miei libri di cucina capitolo secondo: torna l’appuntamento con la rubrica “I miei libri di cucina”… per chi ancora non avesse letto il primo lo trovate QUI. In questa rubrica vi racconto quali sono i libri di cucina che ho acquistato, quelli che mi sono piaciuti, quelli che uso più spesso e quelli che secondo me vale la pena avere nella propria libreria da cucina. Quanto leggerete è una mia personale iniziativa e le opinioni sono assolutamente mie. Non ho alcun collegamento con editori, case editrici e rivenditori. Acquisto i miei libri di cucina QUI. Pronti per il mini tour?

I miei libri di cucina capitolo secondo Cucina vista mare

  1. Ricette coccolose di Chiara Pallotti

E’ un libro ricco di foto, di storie e racconti, di ricette, un libro che sa suscitare emozioni. E mentre lo sfogli e lo leggi ti viene già voglia di iniziare a cucinare perché ci credi, ci credi davvero… le immagini parlano… e allora ci credi che quel piatto ti scalderà il cuore e saprà coccolarti l’anima… Ho già sperimentato alcune ricette con successo… ve lo consiglio!

  1. Pasta madre, pane nuovo, grani antichi di Antonella Scialdone

Quando si dice “la conoscenza fa la differenza” perché il libro ti porta in viaggio… un viaggio alla riscoperta di grani antichi, di sapori dimenticati… un libro da leggere per imparare a conoscere e utilizzare quelle farine particolari che sanno dare vero sapore al pane… Io mi sono messa subito in cerca e qualcuna di queste farine l’ho trovata e ho fatto il pane. Il risultato? Ve lo racconterò presto!

  1. Racconti di cucina di Angela Frenda

Adoro questo libro! Sarà forse perché quando scrivo un articolo mi piace raccontare qualcosa di me, un aneddoto se c’è o una curiosità, perciò in questo libro mi ci rivedo. Dentro ogni pagina c’è una piccola storia che già ti fa immaginare quel piatto sulla tua tavola…

  1. I pani dimenticati di Rita Monastero

E si va dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, dal Trentino alla Puglia in un viaggio alla riscoperta dei pani dimenticati, dei pani che fanno parte della cultura e della tradizione, ricette custodite ormai soltanto da chi li fa in casa… bellissimo!

E questo secondo capitolo de “I miei libri di cucina” si chiude qui… ma state all’erta… sto già preparando il terzo!

Vi aspetto sulla pagina FACEBOOK.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.