Hokkaido chiffon cupcake

Gli Hokkaido chiffon cupcake sono dolcetti di origine asiatica: soffici, leggeri e delicati. Serviti con crema pasticcera, crema chantilly o crema diplomatica e accompagnati con la frutta fresca gli Hokkaido chiffon cupcake diventano un dessert delizioso!

Hokkaido chiffon cupcake Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 Hokkaido chiffon cupcake
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaAsiatica
348,83 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 348,83 (Kcal)
  • Carboidrati 37,99 (g) di cui Zuccheri 19,41 (g)
  • Proteine 10,92 (g)
  • Grassi 18,21 (g) di cui saturi 5,32 (g)di cui insaturi 12,22 (g)
  • Fibre 3,20 (g)
  • Sodio 89,31 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 3uova
  • 50 gzucchero
  • 70 gfarina
  • 40 mlolio di riso
  • 50 mllatte
  • 8 glievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Separare i tuorli dagli albumi. Montare gli albumi a neve e lavorare i tuorli con lo zucchero fino a che non saranno chiari e spumosi.

    Unire ai tuorli l’olio di riso o un altro olio di semi a scelta, il latte e l’estratto di vaniglia. Aggiungere anche la farina e il lievito setacciati.

    Incorporare gli albumi al resto dell’impasto, delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontarli.

    Versare il composto all’interno degli stampini e cuocere in forno caldo preriscaldato a 170 °C per 20/25 minuti.

    Una volta cotti, sfornarli, lasciarli intiepidire e toglierli dallo stampo (se utilizzate i pirottini usa e getta potete lasciarli all’interno), decorare con lo zucchero a velo o con la panna montata e servire.

Note

Per la ricetta ho preso spunto da QUI.

Gli Hokkaido chiffon cupcake sono tradizionalmente di forma quadrata: i pirottini in cartoncino rigido sono facilmente reperibili nei negozi di casalinghi più forniti. Io ho utilizzato quello che vedete QUI. Naturalmente potete farli anche di forme diverse (mini plumcake o muffin classici) ma cercate dei pirottini che siano comunque belli rigidi.

Una volta cotti gli Hokkaido chiffon cupcake si “siederanno”, si sgonfieranno ma non preoccupatevi è una loro caratteristica.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Curiosità

Anche se portano il nome Hokkaido, una delle otto regioni del Giappone, questi cupcake non hanno origini giapponesi. Sembra invece che a inventarli sia stata una pasticceria tailandese che nelle sue preparazioni si ispira alla cucina “soffice e leggera” giapponese e che per questi cupcake abbia scelto il latte Hokkaido per realizzarli.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.