Gnocchi di zucca ai funghi

Gli gnocchi di zucca ai funghi sono un primo piatto dal gusto autunnale, una ricetta vegetariana ricca e golosa. Per il sugo in bianco ho scelto i funghi champignon ma potete utilizzare i funghi misti o per un sapore più deciso i porcini.

Gnocchi di zucca ai funghi Cucina vista mare
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Funghi champignon
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Gnocchi di zucca ai funghi Cucina vista mare

    Impastare gli gnocchi secondo la ricetta che trovate QUI. Pulire i funghi tagliando la parte inferiore del gambo, spellando il cappello e strofinandoli con uno strofinaccio pulito ed umido per eliminare ogni residuo di terriccio poi tagliarli a fette. In una padella scaldare l’olio extravergine d’oliva, aggiungere lo spicchio d’aglio tagliato a metà e lasciar insaporire poi unire i funghi. Cuocere a fuoco vivace per dieci minuti, mescolando delicatamente e spesso, regolare di sale, aggiungere il prezzemolo tritato finemente e continuare la cottura ancora per cinque minuti. Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli con una schiumarola man mano che vengono a galla e trasferirli nella padella col condimento di funghi, lasciarli insaporire pochi minuti e servire. Gli gnocchi di zucca ai funghi diventano ancora più golosi con l’aggiunta di parmigiano, besciamella e mozzarella e passati in forno a 200° quindici minuti per la gratinatura.

Note

Gli gnocchi di zucca come spiegato nella relativa ricetta richiedono un po’ d’attenzione nella preparazione perché la zucca rilascia acqua e la quantità di farina indicata nella ricetta potrebbe non essere sufficiente ad ottenere un panetto liscio: molto dipende dalla qualità della zucca. Dovrete ottenere un panetto liscio, morbido ma non appiccicoso.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e su INSTAGRAM trovate la galleria con le mie foto. Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.