Crea sito

Gnocchetti sardi fatti in casa

Gli gnocchetti sardi sono una pasta di semola tipica della splendida Sardegna: hanno la forma di una piccola conchiglia e vengono preparati rigorosamente a mano dalle esperte mani delle massaie sarde. Per farli in casa io invece ho utilizzato la macchina per la pasta con l’apposita trafila. Sono due in realtà le trafile in bronzo per pasta Maker che permettono di preparare questo tipo di pasta: la mia con la quale si ottengono degli gnocchetti di forma un pochino più arrotondata e più “cicciottelli” oppure c’è la trafila per malloreddus che permette di ottenere degli gnocchetti affusolati, a punta e un pochino più chiusi. Ovvio che qui non produciamo gli gnocchetti sardi fatti in casa originali ma la soddisfazione di preparare la pasta fresca, che sia a mano o che sia con la macchina, è sempre tanta!

Gnocchetti sardi fatti in casa Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana
336,67 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 336,67 (Kcal)
  • Carboidrati 70,64 (g) di cui Zuccheri 0,00 (g)
  • Proteine 13,58 (g)
  • Grassi 2,46 (g) di cui saturi 0,45 (g)di cui insaturi 1,32 (g)
  • Fibre 0,01 (g)
  • Sodio 3,99 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gsemola
  • 1 bustinazafferano
  • 115 mlacqua

Strumenti

  • Macchina per pasta Philips Pasta Maker
  • Trafila in bronzo per gnocchi sardi
  • Adattore per trafila in bronzo

Preparazione

  1. Posizionare la trafila per gli gnocchi sardi nella pasta maker.

    Sciogliere la bustina di zafferano nell’acqua.

    Azionare la macchina premendo il tasto in alto a sinistra e scegliere il programma senza uova. Versare nella vasca impastatrice la farina. Chiudere con il coperchio. Premere il tasto a sinistra con la gocciolina che vi indicherà la quantità di acqua necessaria all’impasto (io ne aggiungo un po’ di più anche a seconda del marchio di semola che utilizzo). Azionare il play in alto a destra per far partire il programma per impastare. Versare l’acqua dalla fessura sul coperchio.

    Quando la pasta maker inizierà ad estrudere tagliare gli gnocchetti sardi quando si arricciano verso il centro della trafila e proseguire fino a completare il ciclo automatico della macchina.

Note

La pasta fresca ottenuta con pasta maker cuoce in tre minuti.

Un modello simile alla mia Pasta maker ma più recente lo trovate QUI.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Per saperne di più QUI trovate la mia recensione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.