Crea sito

Girelle di pizza

Girelle di pizza

Le girelle di pizza sono piccole roselline di pasta lievitata farcita. La pizza la facciamo tonda, al trancio, qualche pizzeria la propone al metro e poi la rivoluzioniamo per creare delle gustosissime girelle di pizza. Le girelle di pizza arricchiranno buffet, aperitivi e antipasti e accompagneranno le vostre serate con gli amici. Le girelle di pizza possono essere farcite in tanti modi diversi, come più preferite, io ho utilizzato i peperoni arrosto, ma con prosciutto cotto, verdure, formaggio a pezzettini saranno ugualmente ottime e scenografiche! Le girelle di pizza piaceranno a tutti perciò preparate l’impasto e divertitevi a farcirle! La ricetta è tratta dal libro “La pasta madre” di Antonella Scialdone.

girelle di pizza

Ingredienti per 15 girelle di pizza

220 g di farina

120 ml di latte

80 g di pasta madre rinfrescata

6 g di sale

3 g di zucchero

20 ml di olio extravergine d’oliva

Per farcire

2 peperoni rossi

Trasferire la pasta madre rinfrescata in una ciotola, aggiungere il latte tiepido e scioglierla. Aggiungere lo zucchero, la farina, il sale e mescolare. Infine aggiungere anche l’olio emulsionato con due cucchiai di latte sottratti al totale necessario alla ricetta e mescolare. Lavorare bene l’impasto nella planetaria o a mano energicamente per almeno 15 minuti fino ad ottenere un bel panetto liscio e omogeneo. Formare una palla e porla a lievitare coperta e al caldo per tre ore. Sgonfiare l’impasto delicatamente stenderlo con le mani senza usare il mattarello e cercando di ottenere un rettangolo. Procedere con le pieghe di rinforzo: suddividere idealmente l’impasto in tre parti e ripiegare un lembo laterale verso il centro. Fare la stessa cosa con l’altro lembo laterale. Poi ripiegare il panetto su se stesso. QUI trovate il tutorial fotografico passo passo.

Porre di nuovo il panetto nella ciotola, coprirlo e lasciarlo lievitare un’ora. Intanto cuocere i peperoni (per vedere come fare la ricetta è QUI). Riprendere l’impasto, stenderlo con il mattarello, formare un rettangolo dello spessore di 4/5 mm e ricavarne delle strisce da 15×2,5 cm circa utilizzando un tagliapasta. Adagiare su ogni striscia i peperoni tagliati a striscioline e arrotolare partendo da una delle due estremità più strette creando le roselline. Disporre le rose su una teglia rivestita con la carta forno e lasciarle lievitare per tre ore. Cuocere in forno statico preriscaldato a 210° per 12 minuti. Sfornare e lasciar intiepidire prima di servire. Se non avete la pasta madre e volete cimentarvi nella preparazione QUI trovate tutto il procedimento. E se invece volete utilizzare il lievito di birra procedete secondo la ricetta diminuendo semplicemente i tempi di lievitazione.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

4 Risposte a “Girelle di pizza”

    1. Ciao Tiziana! Benvenuta nel blog! Oltre che belle queste girelle sono anche molto buone… te lo garantisco… sono passata a dare un’occhiata al tuo blog! Molto carino… complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.