Crea sito

Focaccine con esubero di pasta madre

Focaccine con esubero di pasta madre

Le focaccine con esubero di pasta madre sono una semplice bontà da servire per un aperitivo o come antipasto farcite con salumi e formaggio oppure vanno ad arricchire il cestino del pane. Chi come me ha la pasta madre si ritrova spesso con un po’ d’esubero (quel pezzetto di pasta che si elimina prima di rinfrescare e che non si conserva ma va buttata via). E’ una parte di lievito meno attiva ma pur sempre in grado, con calma, di dare il via ad una lievitazione. Così nascono le focaccine con esubero di pasta madre cotte sulla piastra delle tigelle.

focaccine con esubero di pasta madre

Ingredienti

250 g di farina w330

50 g di esubero di pasta madre

65 ml di panna fresca

½ cucchiaino di sale

½ cucchiaino d’olio extravergine d’oliva

80 ml di acqua

Nella ciotola della planetaria versare l’acqua, aggiungere la pasta madre e scioglierla. Poi aggiungere la panna fresca, la farina, il sale e l’olio. Impastare per circa dieci minuti in modo da ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla e sistemare il panetto in una ciotola. Coprire e porre la ciotola nel forno spento con la luce accesa per 4 ore. Trascorso il tempo di lievitazione trasferire l’impasto sul piano di lavoro infarinato, stenderlo con il mattarello in una sfoglia sottile e ricavare dei dischi con un coppapasta da otto centimetri. Posizionare i dischetti ottenuti su una teglia rivestita con carta forno e lasciarli lievitare mezz’ora. Scaldare una padella antiaderente, ungere leggermente l’interno e posizionarvi le focaccine (io ho utilizzato la piastra elettrica per tigelle). Cuocerle per otto minuti girandole più volte.

Fonte della ricetta: QUI.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.