Crea sito

Focaccia con lievito madre

Focaccia con lievito madre

Impastare, lavorare, modellare, seguire il processo della lievitazione, annusare il profumo che riempie la casa… Panificare è senza dubbio l’attività casalinga che gratifica nell’immediato! Pane, pizza e focacce preparate in casa hanno un gusto e un sapore che non ha paragoni. Fare la focaccia con il lievito madre è semplicissimo, pochi ingredienti, pochi passaggi per realizzare un prodotto buono, genuino, fragrante e gustoso. La ricetta della focaccia con lievito madre, prevede l’utilizzo delle patate nell’impasto che rendono la focaccia davvero morbida. Speciale da servire a merenda, da sola o farcita, è ottima anche per l’aperitivo se tagliata a piccoli quadrotti o per arricchire il cestino del pane. E poi volete mettere la soddisfazione di averla preparata voi!

Focaccia con lievito madre Cucina vista mare

Ingredienti

350 gr di farina

2 cucchiaini di zucchero

200 gr di lievito madre (o 1 bustina di lievito di birra secco)

200 gr di patate (peso da intendersi senza la buccia)

50 gr di burro

2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

6 gr di sale

175 ml di acqua tiepida

Per la salamoia:

60 gr d’olio extravergine d’oliva

30 ml di acqua

sale

rosmarino

Lessare le patate e schiacciarle ancora calde. Mescolare la farina con lo zucchero. Aggiungere il lievito madre, le patate, il burro fuso, l’olio, il sale e cominciare a impastare versando poco alla volta l’acqua tiepida per ottenere un impasto elastico e liscio simile a quello della pizza. Lavorarlo bene per almeno dieci minuti. Lasciarlo lievitare coperto al caldo per almeno 5 ore. Rivestire la placca del forno con carta forno e stendervi l’impasto. Con la punta delle dita schiacciare l’impasto in modo da ottenere tante piccole fossette. Coprire di nuovo e lasciar lievitare altre due ore. Preparare la salamoia, mescolando in un bicchiere l’olio l’acqua, il sale. Versare la salamoia sulla focaccia. Aggiungere un po’ di rosmarino e infornare in forno ventilato preriscaldato a 200° per 15-20 minuti. (La cottura dipende dal vostro forno). Nella ricetta è indicata sia la dose di lievito madre che quella per il lievito di birra. Il lievito madre è migliore anche se i tempi di lievitazione sono più lunghi. E’ possibile ridurli un po’ aumentando la dose di lievito madre. Se però non l’avete riuscirete comunque ad ottenere un buon prodotto con l’utilizzo del lievito di birra.

Focaccia con lievito madre Cucina vista mare

 

Seguite la mie ricette sulla pagina FACEBOOK

2 Risposte a “Focaccia con lievito madre”

  1. Fatta, l’impasto era un po’ appiccicoso e ho dovuto aggiungere un po’ di farina, ma è venuta fantastica!
    Metà l’ho spolverata con il rosmarino, a metà ci ho messo sopra i pomodori secchi.
    Troppo buona!!!!

    1. Mamma mia sento il profumo da qui!!!! Brava! A volte capita che gli impasti risultino più appiccicosi, può dipendere dalla temperatura, dalla dolcezza dell’acqua o dalla capacità del tipo di farina utilizzata di assorbire acqua. Ma si può rimediare facilmente come hai fatto tu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.