Crea sito

Fette biscottate con farina khorasan

Fette biscottate con farina khorasan

Le fette biscottate con farina khorasan sono quanto c’è di più semplice per iniziare la giornata. Fragranti e croccanti le fette biscottate con farina khorasan sono buonissime gustate con la marmellata o con il miele e sono deliziose da sgranocchiare anche da sole. La ricetta è tratta dal libro “Di farina in farina” di Marianna Franchi.

Fette biscottate con farina khorasan Cucina vista mare

Ingredienti per 50 fette biscottate

415 gr di farina di kamut

12 gr di lievito di birra fresco

100 gr di acqua tiepida

100 gr di latte a temperatura ambiente

100 gr di miele di acacia

50 gr di burro morbido

1 albume

5 gr di sale

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

In una ciotola stemperare il lievito nell’acqua tiepida con un cucchiaio di miele. Aggiungere 250 gr di farina setacciata, il latte, l’albume e il resto del miele. Cominciare a impastare aggiungendo la farina rimanente. Unire il sale e il burro morbido tagliato a dadini. Lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. Con un pochino d’olio spennellare le pareti di una ciotola e trasferirci all’interno il panetto. Coprire con la pellicola e far lievitare nel forno spento con la luce accesa fino a che non raddoppia di volume. Riprendere l’impasto, dividerlo in due parti uguali. Per ogni porzione d’impasto tirare verso l’esterno le estremità e ripiegarle verso il centro poi rotolare con le mani per formare due panetti. Sistemare ogni panetto all’interno di due stampi da plumcake lunghi 26 centimetri e rivestiti con la carta forno. Lasciar lievitare fino a che l’impasto non raggiunge il bordo dello stampo. Preriscaldare il forno a 180°. Spennellare la superficie dei panetti con il tuorlo sbattuto con i due cucchiai di latte e infornare trenta minuti. Togliere dal forno e far raffreddare completamente i panetti su una gratella. Abbassare la temperatura del forno a 160°. Tagliare i panetti a fette dello spessore di un centimetro e sistemarle sulla placca del forno. infornare, voltandole spesso, per cinque minuti o fino a che non diventano ben dorate da entrambi i lati ma non lasciatele troppo o diventeranno dure!

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.