Crostini gorgonzola e miele

I crostini gorgonzola e miele racchiudono un abbinamento di profumi e sapori che conquista al primo assaggio: un pane pugliese croccante, ben tostato, un formaggio dal gusto pungente e un filo di miele di castagno, dolce al punto giusto… L’aperitivo è servito!

Crostini gorgonzola e miele Cucina vista mare
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4/6 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 6 fette Pane pugliese
  • 150 g Gorgonzola dolce
  • 200 g Indivia belga
  • q.b. Miele di castagno
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale
  • 40 ml Vino bianco

Preparazione

  1. Le quantità indicate in ricetta sono indicative per darvi una base dalla quale partire. Se dovete preparare più crostini aumentate le dosi (in genere per questo tipo di ricette io vado un po’ a occhio). Lavare l’indivia belga, tagliarla sottilmente. In una padella capiente mettere tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva, lo spicchio d’aglio e lasciarlo insaporire. Togliere l’aglio e aggiungere l’indivia belga. Coprire e lasciar insaporire qualche minuto mescolando delicatamente ogni tanto. Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare. Regolare di sale e portare a cottura (saranno necessari pochi minuti). Grigliare il pane, tagliare le fette a metà e spalmarvi una generosa dose di gorgonzola. Aggiungere un cucchiaino abbondante di indivia e ultimare con un filo di miele. Servire subito.

Note

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” per restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.