Crema pasticcera al cioccolato

La crema pasticcera al cioccolato fondente è la versione più golosa della ricetta classica. La crema pasticcera al cioccolato fondente si può utilizzare per farcire torte, bignè e tartellette di pasta frolla ma è ottima come dessert servita in bicchierini monoporzione e accompagnata da panna montata, frutta secca, amaretti sbriciolati o granella di nocciole.

Crema pasticcera al cioccolato Cucina vista mare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Tuorli 3
  • Zucchero 225 g
  • Latte 750 g
  • Farina 120 g
  • Limone (buccia grattugiata) 1
  • Cannella 1 pizzico
  • Cioccolato fondente 110 g

Preparazione

  1. Versare il latte in una casseruola con la buccia del limone grattugiata (senza la parte bianca), con un pizzico di cannella e portarlo a bollore. Spegnerlo e lasciarlo intiepidire. Nel frattempo lavorare i tuorli con lo zucchero in modo da ottenere una crema omogenea. Setacciare la farina e aggiungerla poco alla volta alle uova mescolando con una frusta. Eliminare la buccia del limone dal latte e poi unirlo, versandolo poco alla volta e lentamente facendo attenzione che non si formino grumi, nel composto di uova, zucchero e farina. Riportare la casseruola sul fuoco e cuocere la crema a fuoco dolce finché non addensa. Quando la crema sarà cotta e ancora ben calda aggiungere il cioccolato fondente grattugiato, mescolare e farlo sciogliere bene. Poi utilizzare la crema a piacere.

Note

QUI trovate la ricetta della crema pasticcera classica con qualche approfondimento sui modi di preparazione. Per la crema al latte senza uova QUI. Per la crema pasticcera alla panna QUI. Per la crema senza farina QUI. Per la crema senza latte QUI.

Se la ricetta vi è piaciuta venite a trovarmi sulla pagina FACEBOOK e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e su INSTAGRAM trovate la galleria con le mie foto. Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Precedente Muffin alla cannella Successivo Gnocchi di zucca ai funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.