Crea sito

Crema pasticcera al cioccolato Ruby

La crema pasticcera al cioccolato Ruby è una preparazione base un po’ speciale, ha un gusto fruttato che somiglia al cioccolato bianco ma è un pochino più acidulo, e no, la crema non è rosa come ci si aspetterebbe dal cioccolato Ruby, il famoso cioccolato rosa perché con la cottura il suo colore si altera e diventa di uno strano grigio beige, lo vedete voi stessi dalla foto. Per preservarne il colore dicono gli esperti bisogna ripristinare il ph originale aggiungendo della frutta o del succo di lime che aumentino l’acidità oppure coloranti naturali a base per esempio di barbabietola o frutti rossi (lamponi) disidratati. Certo una crema pasticcera rosa sarebbe stata senz’altro più bella e particolare se avessi usato la polvere di barbabietola (la stessa utilizzata per i panini) ma so che non è facilmente reperibile per tutti perciò ho preferito lasciare la crema pasticcera al cioccolato Ruby al naturale. Non è proprio economico il cioccolato Ruby però almeno una volta bisogna assaggiarlo, prima in purezza per gustarne il sapore e poi, da me è finito nella crema pasticcera. Ma ditemi un po’ la vostra: il colorante naturale era meglio metterlo?

crema pasticcera al cioccolato Ruby
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni350 grammi di crema circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 mlLatte
  • 100 gZucchero
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 30 gFarina
  • 2Tuorli
  • 150 gCioccolato Ruby (In pastiglie)

Preparazione

  1. Versare il latte in un pentolino con l’estratto di vaniglia e portarlo a bollore. Poi spegnere il fuoco e lasciarlo intiepidire. Nel frattempo lavorare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia, bianca, spumosa e omogenea. Setacciare la farina e aggiungerla al composto di uova e zucchero utilizzando una frusta a mano e mescolando bene in modo che non si formino grumi. Aggiungere il latte poco alla volta e sempre mescolando (questo passaggio va fatto con molta attenzione altrimenti potrebbero formarsi grumi). Riportare la crema sul fuoco e cuocerla a fiamma bassa fino a che non sarà addensata: ci vorranno dai cinque agli otto minuti. Spegnere il fuoco, aggiungere le pastiglie di cioccolato Ruby e mescolare fino a che non si scioglie completamente poi la crema sarà pronta per essere utilizzata a piacere.

Curiosità

Il cioccolato Ruby è il quarto cioccolato, il suo colore è naturale, non contiene coloranti né aromi o additivi: il suo colore è dovuto semplicemente alla particolare pigmentazione di una certa varietà di fave di cacao provenienti da piantagioni di Ecuador, Brasile e Costa d’Avorio.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.