Crea sito

Crema gianduia al latte

Crema gianduia al latte

La crema gianduia al latte è una golosa crema spalmabile a base di pasta di nocciole e cioccolato al latte. La crema spalmabile di nocciole è per me una sfida da sempre… ci avevo già provato una volta (QUI trovate la ricetta) ottenendo una deliziosa crema spalmabile dal gusto fondente. Ma avevo voglia di qualcosa che avesse proprio quel gusto gianduia… Così mi sono messa a studiare confrontando varie ricette con quella che avevo preparato e ho scelto la crema gianduia al latte di Luca Montersino tratta dal suo libro “Croissant e biscotti”. La crema gianduia al latte è squisita: morbida e vellutata spalmata sul pane è la merenda per eccellenza!

Crema gianduia spalmabile Cucina vista mare

Ingredienti

150 g di cioccolato al latte

135 g di pasta di nocciole

21 g di burro liquido (io olio di riso)

21 g di olio di riso

6 g di cacao amaro in polvere

Il burro liquido come spiega Luca Montersino nel suo libro è un burro molto concentrato, contiene meno dell’1% di acqua e ha un basso punto di fusione. E’ destinato alla produzione dolciaria e non è comunemente reperibile perciò l’ho sostituito con un pari peso di olio di riso. In una ciotola di vetro sciogliere il cacao amaro in polvere nei 21 grammi di olio di riso. In un pentolino a bagnomaria sciogliere il cioccolato. Aggiungere al cacao amaro sciolto il burro liquido o gli altri 21 grammi di olio di riso, la pasta di nocciole e infine il cioccolato fuso mescolando con cura. Trasferire la ciotola su un bagnomaria di acqua fredda e ghiaccio e far raffreddare la preparazione portandola ad una temperatura di 22°C (per la preparazione della crema gianduia al latte è assolutamente necessario munirsi di un termometro da cucina).Trasferire la crema nei vasetti e lasciarla raffreddare: inizialmente sarà liquida poi si rapprenderà. La crema gianduia al latte si conserva in dispensa per circa una settimana.

Note

La pasta di nocciole si può acquistare online o nei negozi specializzati in prodotti per pasticceria ma con un po’ di pazienza è possibile prepararla anche a casa: QUI vi spiego come fare.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.