Cous cous con verdure e mozzarella

Il cous cous con verdure e mozzarella è un primo piatto ricco, fresco e leggero, un insieme di gusti e profumi che riscuote sempre molti consensi. E’ un piatto semplice da preparare, ottimo da gustare freddo, ideale per il pranzo fuori o servito nei tipici bicchierini, il cous cous con verdure e mozzarella è perfetto anche come finger food!

Cous cous con verdure e mozzarella Cucina vista mare
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Cous cous 280 g
  • Acqua 320 ml
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiaini
  • Sale q.b.
  • Zucchine 2
  • Broccolo 1
  • Asparagi 1 mazzetto
  • Mozzarella 1
  • Prosciutto cotto (a filetti o a cubetti) 100 g

Preparazione

  1. Tagliare la mozzarella a cubetti e sistemarla all’interno di un colino in modo che perda un po’ della sua acqua. Preparare le verdure: lavare le zucchine, spuntarle e tagliarle a cubetti. Pulire gli asparagi. Pulire il broccolo togliendo le foglie se ci sono, capovolgerlo e con un coltellino staccare le cimette poi eliminare anche la parte fibrosa dei gambi. Cuocere le verdure separatamente lessandole per 8/10 minuti o fino a che non saranno tenere in acqua bollente salata. Io preferisco la cottura in microonde nell’apposito cestello per cottura a vapore: alla massima potenza (nel mio forno 600 w) 10 minuti per i broccoli, 7 minuti per gli asparagi e 10 minuti per le zucchine.

  2. Preparare il cous cous: far bollire l’acqua in una pentola capiente, regolare di sale, aggiungere l’olio e il cous cous. Mescolare, coprire e lasciar riposare cinque minuti. Scoperchiare, sgranare il cous cous con una forchetta e aggiungere le verdure. Per le istruzioni precise seguite le indicazioni sul vostro pacchetto di cous cous perché potrebbero essere diverse.

  3. Aggiungere le verdure al cous cous, unire la mozzarella, il prosciutto cotto e mescolare tutto delicatamente. Se necessario condire con un filo d’olio a crudo, regolare ancora un po’ di sale e riporre in frigorifero fino al momento di servire.

Note

Se l’idea vi è piaciuta venite a trovarmi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI.

Precedente Torta di mele e cioccolato Successivo Strudel salato con carciofi e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.