Cotton cake

Cotton cake

C’è una sola parola per definire la cotton cake: strepitosa! La cotton cake o Japanese cotton cake è una torta dalla consistenza leggera, soffice e spumosa … è incredibile perché a guardarla la cotton cake sembra una sorta di semplicissimo e morbido pan di spagna ma quando la si assaggia ha il gusto di una cheesecake! Quando ho letto la ricetta qualche dubbio sulla riuscita della cotton cake mi è venuto … soprattutto con la presenza di tante uova avevo timore che se ne sentisse troppo il gusto. Ma il libro da cui ho tratto la ricetta (Cheesecake di Mauro Padula e Carolina Turconi) non ha mai deluso le mie aspettative .. qualunque ricetta provata è riuscita alla perfezione. Così ho deciso di fidarmi anche questa volta. Ed ecco una deliziosa cotton cake! Dovete provarla! Resterete stupiti!

Cotton cake Cucina vista mare

Ingredienti

250 gr di formaggio spalmabile

50 gr di burro

100 ml di latte

6 uova

50 gr di farina

50 gr di amido di mais

125 gr di zucchero a velo

1 cucchiaio di succo di limone

la buccia grattugiata di un limone

la buccia grattugiata di un’arancia

¼ di cucchiaino di cremor tartaro

zucchero a velo

Preparare lo stampo: spalmare con cura del burro ammorbidito sul fondo e sui bordi di uno stampo a cerniera del diametro di 20 centimetri. Ritagliare un foglio di carta forno della stessa dimensione del fondo e farlo aderire bene. Ritagliare una striscia di carta forno lunga quanto il diametro della tortiera e farla aderire al bordo. Sciogliere a bagnomaria il formaggio con il burro e il latte ottenendo un bel composto fluido. Nel caso si formassero dei grumi basterà setacciare il composto. Farlo raffreddare. Separare i tuorli dagli albumi. Aggiungere i tuorli, uno alla volta, alla crema di formaggio, poi unire anche la farina e l’amido di mais setacciati insieme. Aggiungere il succo di limone e la buccia grattugiata dell’arancia e del limone. Montare gli albumi a neve. Quando inizierà a formarsi la schiuma unire il cremor tartaro. Poi unire lo zucchero a velo setacciato poco alla volta e continuando a montare. Si dovrà ottenere un composto denso ma non troppo compatto. Incorporare gli albumi alla crema di formaggio, delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli. Versare l’impasto nello stampo. Foderare l’esterno dello stampo con carta forno e fogli di alluminio rialzando bene i bordi poiché la cotton cake ha una cottura a bagnomaria in questo modo si evita che l’acqua possa entrare a diretto contatto con la tortiera. Mettere lo stampo così preparato all’interno di una teglia più grande e versare acqua bollente fino a 2/3 dell’altezza dello stampo che contiene la torta. Preriscaldare il forno a 180° infornare la torta sul ripiano medio e abbassare subito la temperatura a 160°. Cuocere per un’ora e dieci minuti. Far raffreddare la cotton cake nel forno ancora caldo ma con la porta aperta e poi a temperatura ambiente. Conservarla in frigo e cospargere con lo zucchero a velo prima di servire. Si può accompagnare la cotton cake con frutta fresca, gelato o yogurt ai frutti di bosco.

Cotton cake Cucina vista mare

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.