Conservare il basilico

Conservare il basilico

Conservare il basilico è semplice: basta metterlo sott’olio! E’ una preparazione economica e di facile realizzazione. Un’idea per conservare il basilico così da averne una piccola scorta da utilizzare durante l’inverno. Preparo sempre questi vasetti con il basilico sott’olio a fine stagione con quel che resta delle piantine del mio giardino. Di questa ricetta si utilizzano sia le foglie che l’olio che avrà assorbito il profumo del basilico: perfetto per insaporire i vostri piatti preferiti.

Conservare il basilico Cucina vista mare

Ingredienti

basilico

olio extravergine d’oliva

sale

Prima di tutto occorre sterilizzare i vasetti: lavarli sotto l’acqua e asciugarli bene. Metterli in forno impostando la temperatura a 100/120° e tenerli all’interno per almeno un’ora. Spegnere il forno e inserire anche le capsule per 15 minuti. Farli raffreddare e utilizzarli per le proprie conserve. Sciacquare le foglie di basilico in acqua fredda e asciugarle delicatamente (io le lascio semplicemente tra due fogli di carta assorbente da cucina). Inserire all’interno dei barattoli il basilico, un pizzico di sale e un cucchiaio d’olio procedendo poi a strati e premendo bene le foglioline. Ricoprire con l’olio, chiudere con un cerchio di carta oleata e tappare il barattolo. Far riposare la preparazione per una settimana prima di utilizzarla.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi sulla pagina FACEBOOK con un “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Curiosità

Il suo nome deriva dal latino basilicum e dal greco basilikon cioè erba regale o pianta regale. Sembra che fosse utilizzato per la produzione di profumi e unguenti utilizzati dai nobili. Pianta originaria dell’Asia e dell’India dove cresceva come pianta spontanea. Da noi non si è mai naturalizzata ma cresce solo se coltivata. In Grecia era coltivato come pianta ornamentale, gli Arabi lo usavano come medicinale. In India era una pianta sacra, simbolo di perfezione e purezza. Se una ragazza metteva una piantina di basilico sul davanzale voleva dire che era pronta ad essere corteggiata e se un uomo regalava ad una donna un rametto di basilico lei gli avrebbe mostrato amore per sempre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.