Crea sito

Ciambella stracciatella

Ciambella stracciatella

La ciambella stracciatella è semplicissima ed è ottima da gustare a colazione accompagnata da una buona tazza di latte o dal caffè ma va benissimo anche con il the. E’ una vera delizia anche a merenda servita con un buon succo di frutta o con una pallina di gelato. (Se volete fare il gelato a casa senza gelatiera QUI trovate la ricetta). La ciambella stracciatella è soffice, golosa e “cioccolatosa” ma c’è un segreto: non siate pigri sostituendo il fondente con le gocce di cioccolato o non avrete lo stesso risultato! Per la ciambella stracciatella bisogna usare il cioccolato fondente in tavoletta e tritarlo a coltello.

Ciambella stracciatella Cucina vista mare

Ingredienti

3 uova

250 g di zucchero

300 g di farina

130 ml di latte

130 ml di olio di semi

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito

150 g di cioccolato fondente

Ciambella stracciatella Cucina vista mare

Mescolare le uova con lo zucchero fino a che diventano bianche e spumose, aggiungere la farina setacciata, il latte, l’olio e la vanillina. Tritare con il coltello il cioccolato fondente e aggiungerlo all’impasto. Infine unire anche il lievito. Versare in uno stampo per ciambella del diametro di 24 cm imburrato e infarinato (io ho evitato questo passaggio perché il mio stampo ha un antiaderenza perfetta). Oppure potete preparare la crema antiaderente per teglie QUI tutte le indicazioni e tenerla pronta per le evenienze. La crema antiaderente per teglie si conserva in frigo per un paio di mesi. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti.

Ciambella stracciatella Cucina vista mare

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.