Cialde per gelato

Le cialde per gelato sono una delle preparazioni base della pasticceria: delle coppette croccanti perfette per servire il gelato ed esaltarne il gusto. Le cialde per gelato si preparano con pochi ingredienti e in pochi passaggi: farina, albume d’uovo e zucchero. Ho scelto di dare alle mie cialde la forma di una coppa ma naturalmente potete realizzare anche dei coni se preferite modellando le cialde quando sono ancora calde oppure con lo stesso impasto potete realizzare dei biscottini da utilizzare per decorare gelati dessert al cucchiaio a base di creme e macedonie di frutta.

cialde per gelato
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni5 cialde
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Albumi
  • 70 gZucchero a velo (O semolato)
  • 70 gBurro (Fuso)
  • 70 gFarina

Preparazione

  1. In una ciotola lavorare gli albumi con lo zucchero (non vanno montati a neve ma solo lavorati) poi aggiungere il burro fuso e intiepidito e infine la farina. Lavorare l’impasto fino a che si ottiene una consistenza liscia ed omogenea simile a quella di una pastella.

    Ungere con un po’ di burro i quattro angoli di una teglia da forno e rivestirla con carta forno (il burro terrà fermo il foglio di carta forno).

    Versare tre cucchiai di impasto e stenderlo con il dorso del cucchiaio con movimenti circolari cercando di ottenere un disco sottile ed uniforme del diametro di 14 centimetri circa. Per avere delle cialde croccanti il disco dovrà essere sottile (con dei dischi spessi le cialde resteranno morbide e non manterranno la forma).

    Cuocere i dischi in forno preriscaldato a 200 °C per 7/8 minuti. Quando i bordi scuriscono è il momento giusto per sfornarli.

    Facendo attenzione a non scottarsi, utilizzando una spatola posizionare i dischi sopra a una ciotolina rotonda e inserirli all’interno accompagnandoli con le mani o con un bicchiere per dare forma alle coppette: è un’operazione da effettuare con molta delicatezza perché quando sono ancora calde le cialde sono morbide e si rischia di bucarle o romperle.

    Lasciar raffreddare le coppette prima di estrarle dalla ciotola e utilizzarle per servire il gelato.

Note

Fonte della ricetta: QUI

A piacere potete aggiungere all’impasto un cucchiaino di estratto di vaniglia o una bustina di vanillina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.