Chips di zucchine

Chips di zucchine

Le chiamano chips di zucchine, anche se con le patatine non hanno molto a che vedere, perché queste saporitissime e gustose rondelle di zucchine impanate e cotte in forno, sono uno snack che andrà a ruba! Non smetterete di sgranocchiare le chips di zucchine finché non saranno finite! Le chips di zucchine possono essere servite per accompagnare un aperitivo, come antipasto oppure come contorno, sono leggere e sfiziose, croccanti fuori e morbide all’interno conquisteranno anche i bambini! Fonte della ricetta QUI.

chips di zucchine

Ingredienti

zucchine

latte

150 g di pangrattato

75 g di parmigiano

5 g di aglio in polvere

1 cucchiaino di sale

Lavare le zucchine, spuntarle e tagliarle a rondelle non troppo spesse ma neppure troppo sottili. Trasferirle in una ciotola, versare il latte e lasciarle a bagno per almeno quindici minuti. In una ciotola mescolare il pangrattato con il parmigiano, il sale e l’aglio in polvere (io ho aggiunto una minore quantità di aglio in polvere rispetto ai cinque grammi previsti nella ricetta originale). Impanare ogni rondella nel pangrattato aromatizzato. Disporre tutte le rondelle su una griglia da forno.

Chips di zucchine Cucina vista mare

Cuocere le chips di zucchine a 200° per venti/venticinque minuti. Potete sfornarle quando saranno dorate e croccanti. Il mio consiglio è di consumarle subito ben calde o appena intiepidite altrimenti dopo un po’ ammorbidiscono e perdono l’effetto chips. Potete realizzare la ricetta anche utilizzando le patate che dovrete affettare sottilmente con una mandolina.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto. Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.