Chips di patate

Chips di patate

Le chips di patate sono sottili e croccanti sfoglie di patate, senz’altro uno degli snack più amati. Si preparano in un attimo, sono sfiziosissime e stuzzicanti da servire con l’aperitivo e sicuramente migliori di quelle nel sacchetto! Le chips di patate si possono aromatizzare con rosmarino o paprika dolce o piccante e con il peperoncino se non ci sono bambini a mangiarle, con un mix di spezie o parmigiano grattugiato. Stupirete gli ospiti quando direte che le chips di patate sono preparate in casa e naturalmente non solo niente frittura ma niente olio! Oltre che come snack, sembrerà strano o incredibile ma le chips di patate possono essere servite con l’arrosto di vitello, i medaglioni di manzo e il salmone al forno. Ho provato a fare le chips di patate tante volte senza mai riuscire ad ottenere il risultato perfetto fino a che ho trovato la ricetta giusta da Paola del blog Zenzero e Limone (QUI la sua ricetta). E finalmente delle chips di patate croccanti e gustose! Dovete provare anche voi!

Chips di patate

Ingredienti

3 patate

acqua

sale

Pelare le patate, lavarle, asciugarle ed affettarle utilizzando una mandolina per ottenere delle fette sottili dallo spessore di 1 millimetro. Immergere le patate in una ciotola con acqua fredda in modo che perdano l’amido. Cambiare l’acqua due o tre volte o fino a che non sarà pulita. Tamponare le patate con uno strofinaccio di cotone in modo da asciugare le fette. Disporle sul piatto in vetro del microonde una accanto all’altra senza sovrapporle. E cuocere a 600 w per tre minuti e mezzo. Poi girarle e cuocere a 350 w per altri tre minuti e mezzo (la temperatura e il tempo di cottura vanno regolate in base al proprio microonde, la ricetta originale infatti dice di cuocerle alla massima potenza 900 w per tre minuti e poi a 450 w per altri tre minuti. Il mio microonde ha una potenza massima di 600 w per questo ho allungato un pochino il tempo di cottura). Ripetere l’operazione di cottura fino a che non avrete esaurito tutte le patate. Salarle leggermente e servire. Se le preferite un pochino più salate potete aggiungere il sale prima di infornarle. E’ possibile fare le chips di patate nel forno tradizionale? Io ci ho provato tre volte con tre ricette diverse e non mi sono mai venute bene. Ma potrebbe dipendere dal mo forno o dalla temperatura. Se non avete il microonde forse è più semplice friggerle in olio di semi di arachidi ben caldo e lasciar poi asciugare le chips di patate sull’apposita carta per fritti.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche.

2 Risposte a “Chips di patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.