Bruschettoni con zucchine e provola

I bruschettoni con zucchine e provola sono uno sfizioso antipasto o se preferite un piatto unico rustico e gustoso. Per prepararli occorrono delle maxi fette di pane (ecco perché bruschettoni) e gli ingredienti che preferite: in questo caso ho utilizzato delle zucchine grigliate, patate lesse, cipolla rossa e provola affumicata, un pizzico di erbette mediterranee, se volete un giro d’olio extravergine e via in forno! In pochi minuti avrete pronti da portare in tavola i vostri bruschettoni con zucchine e provola.

Bruschettoni con zucchine e provola Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 bruschettoni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2bruschettoni (maxi fette di pane)
  • 2zucchine
  • 6 fettescamorza affumicata
  • 2patate (medie)
  • 1cipolla rossa (fresca)
  • q.b.sale
  • q.b.erbette aromatiche mediterranee
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lessare le patate: io le sbuccio, le taglio a fette, le inserisco nell’apposito contenitore per la cottura a vapore e cuocio in microonde a 750 w per 10 minuti. Se preferite potete lessarle con il metodo tradizionale.

    Lavare le zucchine, spuntarle e affettarle con la mandolina (per ottenere uno spessore omogeneo e preciso ma potete affettarle anche con il coltello) nel senso della lunghezza. Disporle su una piastra in ghisa e grigliarle pochi minuti (sono pronte quando vedrete formarsi le tipiche righe della griglia) da entrambi i lati.

    Affettare sottilmente la cipolla.

    Preriscaldare il forno in modalità ventilata a 200 °C. Disporre i due bruschettoni su una teglia foderata con carta forno e lasciarle tostare in forno un paio di minuti. Poi farcirli con le zucchine, le patate e le cipolle, le erbette aromatiche mediterranee, regolare di sale e se lo utilizzate aggiungete anche l’olio. Infine distribuire al di sopra anche le fette di scamorza affumicata e infornare di nuovo per tre/quattro minuti o finché la scamorza non sarà fusa.

    Servire i bruschettoni ben caldi.

Note

Se utilizzate i bruschettoni come antipasto potete servirli in tavola tagliati in quattro parti. Se li servite come piatto unico lasciateli interi. A casa mia un bruschettone a persona e sufficiente ma considerate che molto varia a seconda dell’appetito perciò regolatevi di conseguenza per eventualmente aumentare le quantità.

Se non amate la scamorza affumicata potete sostituirla con quella classica o con la mozzarella (ma non dimenticate in questo caso di farla sgocciolare all’interno di un colino in modo che in cottura non tiri fuori troppa acqua altrimenti i bruschettoni si bagnano e anziché risultare croccanti diventano molli.

Le combinazioni per farcire i bruschettoni sono davvero tante: tonno e cipolla, pomodoro e mozzarella, prosciutto cotto e funghi… potete davvero scegliere quel che più vi piace.

Da non perdere

Cestini di bruschette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.