Bocconcini alla provola affumicata

Bocconcini alla provola affumicata

I bocconcini alla provola affumicata sono golosissimi e sfiziosi … una ricetta semplice ed economica … si preparano in un attimo, hanno una cottura breve e … finiscono in un lampo! Cubetti di provola affumicata avvolti nelle fettine di manzo (io uso il carpaccio che è molto sottile e cuoce subito), passate nell’olio extravergine d’oliva e poi nel pangrattato … il tutto profumato con l’alloro … pochi minuti, la provola si scioglie al punto giusto e gusterete una vera delizia! I bocconcini alla provola affumicata sono perfetti da servire come secondo ma vanno benissimo anche come antipasto o come finger food sulla tavola del buffet. La ricetta è stata preparata da Benedetta Parodi nel corso della sua trasmissione “Molto Bene”.

Bocconcini alla provola affumicata Cucina vista mare

Ingredienti

300 gr di carpaccio di manzo

100 gr di provola affumicata

olio extravergine d’oliva

pangrattato

sale

6 foglie di alloro

Tagliare a metà (o in tre parti dipende dalla grandezza) le fettine di carpaccio. Tagliare la provola a cubetti. Avvolgere la provola all’interno della carne formando un cubetto ben chiuso e fermandolo con uno stecchino. Trasferire i bocconcini all’interno di una ciotola e ungerli bene con l’olio extravergine d’oliva poi impanarli con il pangrattato. Rosolare i bocconcini alla provola affumicata con l’olio extravergine d’oliva e le foglie d’alloro. Regolare di sale e cuocere pochi minuti: la carne dovrà dorare e la provola si dovrà sciogliere. Servire i bocconcini alla provola affumicata ben caldi!

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.