Alette di pollo alla paprika in padella

Alette di pollo alla paprika in padella

Le alette di pollo alla paprika in padella sono un secondo piatto gustoso… le alette di pollo sono sempre un po’ snobbate dai commensali, io invece trovo che siano una parte tenera e saporita. Croccanti, da mangiare assolutamente con le mani le alette di pollo alla paprika in padella sono una vera delizia! Da accompagnare con l’insalata o con le patate sono l’ideale per una cena in famiglia.

Alette di pollo alla paprika in padella Cucina vista mare

Ingredienti per 2 persone

500 gr di ali di pollo

½ bicchiere di vino bianco

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale

rosmarino

paprika dolce

Pulire le alette di pollo eliminando con una pinzetta le piume e la peluria rimasta, passarle sulla fiamma del fornello poi eliminare l’estremità più sottile e separarle nel punto di giuntura. Sciacquare le alette sotto l’acqua corrente e asciugarle bene con carta da cucina. Mescolare tre cucchiai di farina e due cucchiai di paprika (ho scelto la paprika dolce ma se preferite quella piccante potete utilizzarla). Impanare con la farina e la paprika le alette di pollo. Scaldare abbondante olio in padella con aglio e rosmarino lasciandolo andare fino a che l’olio non ne avrà assorbito i profumi poi eliminare sia il rosmarino che l’aglio. Aggiungere le alette di pollo e farle ben dorare da entrambi i lati. Poi sfumare con il vino bianco e cuocere per circa trenta minuti. Regolare di sale e servire.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.