Fusilli al tonno, olive e capperi

I fusilli al  tonno olive e capperi, facilissimi da preparare e molto gustosi. Pochi ingredienti semplici per un risultato garantito che piacerà a tutti. Ecco la ricetta:

FUSILLI AL TONNO, OLIVE E CAPPERI:

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di fusilli Barilla
  • 70 g di tonno sott’olio sgocciolato
  • 15 olive verdi denocciolate
  • 1 cucchaio di capperi sgocciolati
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 scalogno
  • Olio extra vergine di oliva
  • sale

fusilli al tonno

Preparazione:

In una padella far soffriggere lo scalogno tritato con poco olio, aggiungere il tonno, le olive a rondelle e i capperi, spegnere il fuoco

Cuocere i fusilli in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.

Scolare la pasta e condirla con il sugo preparato. Aggiungere il prezzemolo tritato e servire i fusilli ben caldi.

Curiosità sulle OLIVE:

Le olive sono il frutto dell’olivo e si consumano direttamente oppure si utilizzano per ricavare l’olio. Prima di essere consumate devono essere poste in salamoia, altrimenti risulterebbero troppo amare,, dato l’alto contenuto di polifenoli.

Esistono svariate qualità di olive, solo in Italia ne esistono 390 varietà! Tra le più conosciute ci sono la frantoio dal Veneto, la taggiasca dalla Liguria, la gentile dall’Abruzzo, la Bella di Cerignola dalla Puglia, la tonda di Cagliari dalla Sardegna.

L’olio extra vergine si oliva si ottiene dalla spremitura meccanica delle olive. Contiene grassi monoinsaturi che contrastano il colesterolo. E’ un valido aiuto per il sistema immunitario e per combattere l’arteriosclerosi. Aiuta il buon mantenimento del fegato e regola le funzioni gastro intestinali.

Insomma, l’olio extra vergine di oliva è un vero toccasana per la nostra salute! E’ molto utilizzato anche in cosmetica per ammorbidire la pelle e rendere lucidi i capelli.

E’ un ottimo rimedio naturale per le mani secche e screpolate, l’olio va applicato e tenuto a contatto con la pelle per 6-8 ore, meglio se tutta la notte, indossando un paio di guanti di cotone.

 

Precedente Spaghetti con pollo e verdure Successivo Penne alle zucchine e mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.