Crea sito

Crepes ai carciofi e gamberetti

Le crepes ai carciofi e gamberetti  sono leggere ma gustose, facilissime da preparare. Un ripieno saporito di carciofi e gamberetti, unito alla delicatezza della ricotta. Può essere un’idea per il vostro pranzo di Pasqua, ecco la ricetta:

CREPES AI CARCIOFI E GAMBERETTI:

Ingredienti per 8 crepes:

      Per l’impasto delle crepes:

  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 150 ml di latte
  • 60 g di farina
  • sale

     Per il ripieno:

  • 250 g di ricotta
  • 100 ml di latte
  • 200 g di gamberetti 
  • 6 carciofi
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

crepes ai carciofi

 

Preparazione: 

In una ciotola sbattere le uova con il latte, aggiungere il sale e la farina setacciata. Mescolare bene il composto in modo che non si formino grumi.

Riscaldare una piccola padella antiaderente ungerla con un po’ di burro o di olio e togliere l’eccesso con della carta da cucina, versare qualche  cucchiaiata di impasto facendo roteare la padella in modo da ricoprire bene il fondo. Cuocere bene ogni crepe da entrambi i lati senza però farla seccare troppo.

Pulire i carciofi, tagliarli a piccoli pezzi e cuocerli in padella con uno spicchio d’aglio ed un po’ d’olio. Aggiungere poca acqua e mezzo bicchiere di vino. Farli cuocere fino a che saranno teneri.

Pulire e sciacquare i gamberetti. Sbollentarli per qualche minuto ed aggiungerli ai carciofi. Far asciugare il liquido di cottura , aggiustare di sale ed aggiungere il prezzemolo tritato.

Aggiungere il latte alla ricotta e mescolare fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungere il sale.

Preparare le crepes: farcire ognuna con un po’ di carciofi e gamberetti e due cucchiai di crema alla ricotta.

Piegare ogni crepe a metà e disporle in una teglia da forno. Aggiungere qualche ricciolo di burro sulla superficie e cuocere le crepes ai carciofi e gamberetti in forno preriscaldato a  180° per 20 minuti.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, seguimi sulle mie pagine: FACEBOOK e GOOGLE + 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.